Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 13 maggio 2021 - Aggiornato alle 19:17
Live
  • 19:56 | Basket, Serie A: l'Olimpia Milano schianta Trento 88-62 in gara 1
  • 19:37 | Palù (Aifa): "Sì al richiamo Pfizer e Moderna a 42 giorni"
  • 19:36 | Giro d’Italia, sesta tappa e nuova Maglia Rosa
  • 19:08 | Israele-Gaza, venti di guerra
  • 18:17 | Un film sui primi giorni del coronavirus (negli USA)
  • 18:09 | “Knives Out 2”, si preannuncia un cast stellare
  • 18:00 | Covid, in Italia altri 201 morti
  • 17:58 | Il museo dedicato a Bob Dylan aprirà nel 2022
  • 17:37 | Due date live per Giordana Angi a fine 2021
  • 17:00 | Buon compleanno al principe Filippo di Svezia
  • 16:24 | J-Ax racconta l'esperienza con il Covid nel brano "Voglio la mamma"
  • 15:55 | Matteo Berrettini perde e saluta gli Internazionali d’Italia
  • 15:50 | Lorella Boccia ospita Alessandra Amoroso nel suo "Venus Club"
  • 15:13 | "N O R D", il disco d'esordio di ALFA spiegato canzone per canzone
  • 15:12 | Supplì al telefono senza carne, forse anche più buoni
  • 15:05 | Uovo in camicia: ricetta e guida per cucinarlo
  • 14:47 | Eurispes 2021, Fara: ragioniamo su 'ricostituzione' post-pandemia
  • 14:28 | Assistenza medica gratis 24 ore su 24 per i clienti TIM UNICA
  • 13:55 | Cosa sappiamo sulla ripartenza dei matrimoni
  • 13:23 | Letto giapponese: qual è lo stile
scuola-guida-sicura-moto-custom - Credit: BikerX media
moto 7 aprile 2021

Nasce la prima scuola di guida sicura in Italia per le moto custom

di Pierfrancesco Catucci

BikerX lancia la “Custom Riders School”

Lunghi viaggi on the road in grandi spazi aperti, senso di libertà e musica rock.

Raccontata più volte in libri, film e canzoni, la moto custom è ormai un mito dall’enorme capacità espressiva ed evocativa. Non solo, il temine “custom”, dall’inglese “customer” ossia cliente, nella sua accezione più ampia si riferisce a qualsiasi manufatto realizzato su richiesta e secondo il desiderio dell’acquirente.

 

Ed è proprio questo che offre la Custom Riders School di BikerX, la prima scuola di guida sicura in Italia dedicata alle moto custom e cucita su misura in base alle esigenze di chi guida. In partenza a maggio, le iscrizioni sono aperte a chiunque desideri sfruttare appieno le possibilità del proprio mezzo, neofita o pilota esperto che sia.

 

La cornice sarà ancora una volta quella del CampoProva dell’autoscuola Gatti di Reggio Emilia, un centro permanente di formazione alla guida dalla superficie di 50mila m2 attrezzato con viali, incroci e rotonde. Una perfetta simulazione di tutte le più frequenti situazioni di guida che possono verificarsi in un’area urbana.

 

“La Custom Riders School nasce dall’esigenza di avere la totale padronanza della moto che si vuole guidare – spiega Eliana Macrì, presidente di BikerX – Quando ho comprato la mia prima Harley-Davidson ero molto incuriosita: la seduta piuttosto bassa e la forma del manubrio, che impone una guida con le braccia alzate, mi hanno fatto scoprire un mondo nuovo rispetto a ciò a cui ero abituata prima. Ma essere un vero biker vuol dire anche questo: conoscere adeguatamente il proprio mezzo e sapere come guidarlo nella maniera più opportuna per non mettere in pericolo la nostra incolumità e quella degli altri”.

 

Per la Custom Riders School, BikerX farà affidamento su istruttori qualificati e specializzati. Attraverso un percorso articolato fra teoria e pratica, sarà possibile migliorare la propria tecnica di guida, dalla giusta postura da adottare all’importanza di un abbigliamento corretto.

 

A disposizione dei corsisti due moto fornite dall’Harley-Davidson Route 76 di Jesi: la mitica XL 883, che offre l’esperienza unica di sentire il suo definito e potente pompare dei 2 cilindri, e la 750 Street Rod, il modello d’ingresso nel mondo Harley che permette di allenarsi accompagnati dal fedele zoppo borbottio del 2 cilindri a V.

 

La sua sella bassa, inoltre, non richiede gambe troppo lunghe per trasmettere sicurezza e lasciarsi trasportare nel mondo custom. Ma non solo, per custom s’intende soprattutto un’attitudine, un modo di vivere la passione per le due ruote che accomuna persone spesso diversissime fra loro, ma tutte unite dalla voglia di esprimere la propria individualità e autenticità attraverso il proprio mezzo.

 

Ed è per questo motivo che BikerX ha deciso di lanciare anche una linea di abbigliamento dallo stile unico e personale, frutto della creatività della custom painter Arianna Carrozzo, in arte Aryk Old Paint, e disponibile sullo shop online di BikerX.

 

“Custom è infine amore e riconoscimento della diversità come valore e delle particolarità che, a nostro modo, ci rendono quello che siamo – conclude Macrì –. Una vera filosofia di vita, insomma, che abbiamo saputo declinare e incorporare all’interno della nostra proposta corsistica”.

I più visti

Leggi tutto su Tempo Libero