Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Per Conoscere
    • Ricette
    • Sport
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 20 giugno 2021 - Aggiornato alle 05:00
Live
  • 22:05 | Basket, ad Amburgo l’Italia stende anche la Repubblica Ceca 83-71
  • 21:05 | Ewan McGregor e il film sulla scalata dell’Everest
  • 20:38 | Matteo Berrettini è in finale sull’erba del Queen’s
  • 19:09 | Covid: quanti sono i morti, regione per regione
  • 19:03 | MotoGP 2021, Germania: Rossi 'vede nero' per la gara e il 2022
  • 19:02 | Chi vuole, potrà avere la seconda dose di AstraZeneca
  • 17:30 | In Italia 1.197 nuovi positivi su 250mila tamponi. 28 i morti
  • 17:24 | Covid, come ottenere il Green pass sull’app Immuni
  • 17:01 | Iran, il nuovo presidente è l'ultraconservatore Raisi
  • 15:59 | MotoGP 2021, Germania: Zarco centra la pole position al Sachsenring
  • 15:45 | La nuova fondazione di Kate Middleton
  • 15:27 | Il Museo Etnografico di Sassari diventa un atelier
  • 14:13 | Edoardo e Sophie di Wessex festeggiano 22 anni di matrimonio
  • 13:15 | Litosfera: com'è fatta la Terra
  • 12:15 | Filetto di salmone al forno con patate
  • 12:15 | Estate 2021: le soluzioni preferite dagli italiani
  • 12:07 | Ibrahimovic operato al ginocchio
  • 11:56 | Mancini pensa a un po’ di turnover per il Galles
  • 11:45 | Chi è Florin Vitan, tiktoker che sogna di fare l'attore
  • 11:45 | Tabella tempi di cottura sottovuoto bassa temperatura
seat-mo-anteprima-milano - Credit: Seat media
moto 11 giugno 2021

Seat MÓ in anteprima nazionale a Milano

di Franco Porto

Il primo scooter 100% elettrico della casa spagnola

Dal 10 al 13 giugno, Seat parteciperà al Milano Monza Motorshow presentando in anteprima nazionale il primo scooter 100% elettrico del marchio, Seat MÓ eScooter 125, in esposizione nell’area tra piazza San Babila e piazza Duomo.

Inoltre, il marchio di Barcellona sarà presente nei pressi del Duomo con la versione elettrificata dell’iconica compatta Seat Leon, spinta da tecnologia ibrida plug-in.

 

In un momento in cui la mobilità sta cambiando e sta delineando nuove abitudini per le persone e l’urbanistica di ampie aree cittadine, Seat si impegna per diventare un’alleata per una mobilità più efficiente, sostenibile e sicura. Lo scooter 100% elettrico presentato in occasione di Mimo 2021 mostra la determinazione del marchio Seat MÓ, che si propone sul mercato con un prodotto progettato per assicurare una formula riassumibile in cinque elementi performance di classe superiore, facilità di guida, soluzioni smart, connettività avanzata ed economia di utilizzo.

 

Seat MÓ eScooter125 è il primo motociclo prodotto da un brand automobilistico del Gruppo Volkswagen ed è il precursore di una gamma destinata ad ampliarsi nei prossimi anni, nel percorso di sviluppo dalla business unit Seat MÓ. L’ eScooter125 viene prodotto negli stabilimenti di Silence, azienda con sede a Barcellona, attiva dal 2011 nella progettazione di veicoli elettrici e pacchi batteria ad alte prestazioni, secondo i criteri di progettazione elaborati dal team ricerca e sviluppo di Seat MÓ.

 

Il primo scooter elettrico della casa

Seat MÓ eScooter 125 porta sul mercato una nuova offerta di mobilità elettrica, contribuendo sia all’evoluzione degli ambienti urbani, dove gli utenti danno il loro contributo viaggiando a zero emissioni locali e migliorando così la qualità dell’aria nelle aree urbane congestionate, sia extraurbani, grazie a un’autonomia fino a 137 km con una singola ricarica.

 

Sotto il design moderno e compatto, Seat MÓ eScooter 125 è un veicolo progettato per venire incontro alle esigenze di una nuova generazione e rappresenta un modo accessibile e comodo per spostarsi nelle aree urbane ed extraurbane. Alimentato da un motore elettrico da 7 kW (potenza di picco: 9 kW), equivalente a un motore a combustione da 125 cc, lo scooter assicura un’accelerazione da 0 a 50 km/h in appena 3,9 secondi, una velocità massima di 95 km/h e una batteria in grado di erogare sufficiente energia per un’autonomia fino a 137 km con una sola ricarica, rendendo Seat MÓ eScooter 125 la soluzione perfetta per il mondo moderno. Oltre alla versatilità di utilizzo, Seat MÓ eScooter 125 garantisce costi di esercizio estremamente contenuti, pari a poco più di 1 Euro per ricarica e un costo chilometrico di 0,80 Euro per 100km, valore che non trova paragone in nessun veicolo dotato di motore.

 

Le modalità di guida selezionabili (Eco, City, Sport) sono perfette per ogni condizione, mentre la batteria facilmente ricaricabile rende la vita quotidiana più semplice. La funzionalità di connessione rende il Seat MÓ eScooter 125 una parte integrante della vita di tutti i giorni, studiato appositamente per l’atmosfera urbana.

 

Seat MÓ eScooter 125 permette un controllo maggiore grazie a un’applicazione scaricabile per smartphone in grado di collegare scooter e proprietario, consentendogli di accedere a una serie di funzioni che rendono più semplice la vita di tutti i giorni. Grazie alla connettività, è possibile localizzare lo scooter in tempo reale anche negli ambienti urbani più trafficati, oppure è possibile accenderlo e spegnerlo premendo l’apposito pulsante.

 

Seat MÓ eScooter 125 quindi è un veicolo che offre un nuovo approccio alla mobilità personale, permettendo di percorrere le strade di città e centri urbani in modo più semplice e comodo.

I più visti

Leggi tutto su Tempo Libero