Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Per Conoscere
    • Ricette
    • Sport
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 20 giugno 2021 - Aggiornato alle 03:00
Live
  • 22:05 | Basket, ad Amburgo l’Italia stende anche la Repubblica Ceca 83-71
  • 21:05 | Ewan McGregor e il film sulla scalata dell’Everest
  • 20:38 | Matteo Berrettini è in finale sull’erba del Queen’s
  • 19:09 | Covid: quanti sono i morti, regione per regione
  • 19:03 | MotoGP 2021, Germania: Rossi 'vede nero' per la gara e il 2022
  • 19:02 | Chi vuole, potrà avere la seconda dose di AstraZeneca
  • 17:30 | In Italia 1.197 nuovi positivi su 250mila tamponi. 28 i morti
  • 17:24 | Covid, come ottenere il Green pass sull’app Immuni
  • 17:01 | Iran, il nuovo presidente è l'ultraconservatore Raisi
  • 15:59 | MotoGP 2021, Germania: Zarco centra la pole position al Sachsenring
  • 15:45 | La nuova fondazione di Kate Middleton
  • 15:27 | Il Museo Etnografico di Sassari diventa un atelier
  • 14:13 | Edoardo e Sophie di Wessex festeggiano 22 anni di matrimonio
  • 13:15 | Litosfera: com'è fatta la Terra
  • 12:15 | Filetto di salmone al forno con patate
  • 12:15 | Estate 2021: le soluzioni preferite dagli italiani
  • 12:07 | Ibrahimovic operato al ginocchio
  • 11:56 | Mancini pensa a un po’ di turnover per il Galles
  • 11:45 | Chi è Florin Vitan, tiktoker che sogna di fare l'attore
  • 11:45 | Tabella tempi di cottura sottovuoto bassa temperatura
sedili-cupra-born-plastica-mari - Credit: Cupra media
auto 8 giugno 2021

I sedili della Cupra Born sono fatti con la plastica dei mari

di Franco Porto

Il materiale innovativo si chiama Seaqual Yarn

La Cupra Born è il primo veicolo 100% elettrico del brand e inaugura una nuova era di trasformazione, innovazione e sostenibilità, anche attraverso progetti come quello che vede il brand unire le forze con Seaqual Initiative.

I sedili di serie della Born verranno realizzati con un tessuto in fibra polimerica riciclata.

 

Si chiama Seaqual Yarn ed è prodotto utilizzando come materia prima la plastica estratta dal Mediterraneo e da altri mari, oceani, fiumi ed estuari. È un materiale innovativo, in linea con lo stile e gli elevati standard di qualità Cupra, prodotto grazie alla collaborazione di pescatori, varie Ong e comunità locali, che raccolgono il materiale. Un progetto sostenibile, basato sull'economia circolare e che contribuisce alla continua pulizia dei nostri mari, fiumi e oceani.

 

Sostenibilità e innovazione

“Con la Cupra Born stiamo entrando in una nuova era elettrica. La partnership con Seaqual Initiative dimostra che sostenibilità, innovazione e design contemporaneo sono una combinazione possibile. Cupra è un marchio che ispira e per questo siamo impegnati in progetti di economia circolare, per contribuire a preservare una risorsa naturale come il Mar Mediterraneo” spiega Antonino Labate, direttore strategia, sviluppo business e operazioni di Cupra.

 

“Siamo molto orgogliosi di collaborare con Cupra e di poter fare la differenza nel contribuire a un mare e, in generale, a un ambiente più puliti” aggiunge Michel Chtepa, amministratore delegato di Seaqual Initiative. L'organizzazione no-profit con base in Spagna collabora con Ong, pescatori, istituzioni e comunità locali per la pulizia dei mari e degli oceani.

 

I rifiuti presenti sulle spiagge, sui fondali e sulla superficie degli oceani, dei fiumi e degli estuari vengono raccolti attraverso programmi specifici. Dopo aver smistato e selezionato i diversi tipi di materiali, la plastica viene pulita e trasformata in plastica marina riciclata, quindi utilizzata per creare il filato Seaqual Yarn.

 

Carbon neutrality certificata

Oltre a dimostrare che elettrificazione e prestazioni sono una combinazione perfetta, Cupra Born sarà il primo veicolo del marchio ad essere consegnato ai clienti con un certificato che ne attesta la carbon neutrality.

 

La Born, infatti, sarà basata sulla piattaforma modulare Meb del Gruppo Volkswagen e prodotta nello stabilimento di Zwickau, dove l'energia proveniente da fonti rinnovabili viene utilizzata sia per la catena di fornitura che per la produzione di materie prime. Le emissioni che non possono essere evitate vengono compensate con la partecipazione in progetti ambientali certificati secondo i più elevati standard.

 

Grazie a tutto ciò e alla collaborazione con Seaqual Initiative, la nuova Cupra Born contribuirà a ridurre le emissioni di CO2 e raggiungere gli obiettivi europei, favorendo l’economia circolare e la tutela dell’ecosistema del Mediterraneo.

I più visti

Leggi tutto su Tempo Libero