TimGate
header.weather.state

Oggi 19 agosto 2022 - Aggiornato alle 19:00

 /    /    /  3 città da scoprire se ami i mercati vintage
3 città da scoprire se ami i mercati vintage

Una ragazza sceglie vestiti in un mercatino vintage- Credit: iStock

VIAGGI02 dicembre 2021

3 città da scoprire se ami i mercati vintage

di Francesca Ceriani

Dove si trovano i mercati vintage più famosi?

Il vintage è tornato di moda. Questa pratica consente non solo di ridurre gli sprechi, riutilizzando oggetti e vestiti usati ma in buono stato, ma permette anche di risparmiare parecchio denaro. In tutta Europa ci sono numerosi mercatini vintage in cui potrai trovare pezzi unici a prezzi davvero vantaggiosi. Ecco quali sono le città da scoprire se ami i mercatini vintage.

 

 

3 città da scoprire se ami i mercati vintage: Berlino

Una delle città europee con il maggior numero di mercati vintage è Berlino. In tutta la città se ne trovano tantissimi, frequentati sia dai residenti sia dai turisti. Alcuni sono specializzati, altri invece vendono qualunque tipo di merce. Tra i più famosi ci sono il Trödelmarkt ad Arkonaplat, che si svolge tutte le domeniche dal 1990, e il mercato di Mauerpark, il più frequentato della città, dove si fanno ottimi affari. Ogni fine settimana si svolge anche il Der Berliner Trödelmarkt in Straße des 17. Juni, il più vecchio e uno dei più conosciuti di Berlino.

 

 

3 città da scoprire se ami i mercati vintage: Madrid

Se vuoi visitare un fantastico mercatino vintage, allora vai a Madrid: il mercato del Rastro, che ha inizio in Calle Carlos, è uno dei mercati delle pulci più famosi al mondo. Il mercato si svolge da oltre cento anni e qui si vende ogni tipo di merce. il Rastro è diventata una tappa fissa per i milioni di turisti che ogni anno visitano la città e il suo sviluppo è stato così ampio che oggi è consentita la vendita anche ad ambulanti che non commerciano l’usato. Le bancarelle si dividono per tipologia di merce venduta.

 

 

3 città da scoprire se ami i mercati vintage: Parigi

Tra le città da visitare se ami i mercati vintage non poteva mancare Parigi. Il mercato delle pulci di Saint Ouen è un lussuoso ed elegante mercato vintage che conta circa 2.000 espositori tra boutique e bancarelle, quasi tutte coperte. La gamma dei prodotti offerti è vastissima: non solo vestiti, libri e mobili vintage, ma anche vecchie foto di Parigi, locandine dei film, gioielli, vinili e tanto altro. Il mercato è aperto da sabato a lunedì ed è raggiungibile con la linea 4 della metropolitana, scendendo a Porte de Cligancourt. Famosissimi anche il mercato De la Porte de Vanves, Les Puces de Montreuil e Le Marché de la Création Paris Bastille, dove si ritrovano anche molti artisti per esporre le loro opere.