• News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Tecnologia
    • Gossip e Celebrità
    • Spazio Solidale
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 19 gennaio 2022 - Aggiornato alle 12:10
News
  • 11:36 | Berrettini, Sonego e Giorgi al terzo turno degli Australian Open
  • 09:53 | Vaccini, l'Italia è terza in Ue per numero di inoculazioni
  • 09:38 | Cosa ha detto l'Ema sulla quarta dose di vaccino
  • 08:46 | Genoa, non più Labbadia in panchina. Torna Maran
  • 08:45 | La Lazio ha battuto l’Udinese ai supplementari
  • 08:41 | La Juve batte la Samp e vola ai quarti di Coppa Italia
  • 08:28 | Stop al Super green pass per lo Stretto di Messina
  • 08:16 | I consigli di Calvarese all’arbitro Serra
  • 07:00 | Quirinale: che cosa dicono le prime pagine dei giornali
  • 06:22 | Eurolega, l’Alba Berlino tramonta a Milano, l’Olimpia vince 84-76
  • 22:37 | Eurocup, Bourg en Bresse espugna Venezia allo scadere 78-81
  • 22:31 | Eurocup: la Joventut Badalona passeggia, Trento annientata 82-65
  • 17:50 | Covid, i dati del 18 gennaio: tasso di positività al 15,4%
  • 17:41 | Perché l'Indonesia cambierà la capitale
  • 17:00 | A Fabriano la mostra sulla pittura del Trecento marchigiano
  • 16:50 | Conferenza annuale Esa, Aschbacher: in autunno i nuovi astronauti
  • 16:21 | Haiti a 12 anni dal terremoto
  • 14:58 | Inter, in due salutano: Sensi alla Samp e Vecino alla Lazio
  • 13:51 | L'addio di D'Aversa: 'Derby e media salvezza non sono bastati'
  • 13:34 | Chi è la nuova presidente del Parlamento europeo
VIDEO 5 motivi per visitare New York (uno è il tramonto)
VIAGGI

5 motivi per visitare New York (uno è il tramonto)

di Francesca Ceriani

I motivi per visitare New York sono infiniti: uno di questi è il suo magico tramonto

 

I motivi per visitare a New York

L’elenco dei motivi per programmare un viaggio a New York è potenzialmente infinito.

La Grande Mela offre mille buone ragioni per essere visitata almeno una volta nella vita, dall’arte allo shopping, dal divertimento al cibo.

New York è senza dubbio una delle città più affascinanti del mondo e anche se vi sembra di averla già vista, a causa dei molti film a cui fa da set, state pur certi che andarci e viverla è tutt’altra cosa. Ecco quindi 5 buoni motivi per visitare New York.

5 motivi per visitare New York: è accessibile

Se non avete mai programmato un viaggio a New York per paura di spendere troppo, sappiate che la metropoli americana è assolutamente accessibile. In questi anni i prezzi dei voli aerei sono diminuiti e la vita nella Grande Mela non è poi così cara. Si trovano proposte per tutte le tasche sia in merito agli alloggi sia per quanto riguarda i luoghi dove mangiare. Andare a New York, quindi, non è più proibitivo come un tempo: in bassa stagione si trovano voli anche a 350 euro andata e ritorno.

5 motivi per visitare New York: il cibo

A New York non mancano di certo i ristoranti, per tutte le tasche e per tutti i palati, anche quelli più fini. La qualità e la varietà del cibo a New York sono impressionanti: potrete sperimentare ogni tipo di cucina e anche lo street food è di ottima qualità. Anche i tipici hamburger con patatine fritte sono ottimi. Non mancano le opzioni più salutari, tra coloratissime insalate e verdure biologiche. 

5 motivi per visitare New York: l’arte

Alcuni dei musei più belli e famosi del mondo si trovano proprio a New York. La città pullula di grandi e piccole gallerie d’arte, ma sono i nomi più celebri ad attirare ogni giorno migliaia di turisti. Tra i musei più importanti troviamo il MoMa, il Metropolitan, il Guggenheim e il Museo di storia naturale. Da Picasso a Pollock, da Duchamp ai fossili di dinosauri, fino all’antica arte egizia e ad artisti italiani come Caravaggio, New York soddisfa le esigenze di tutti gli amanti dell’arte. 

5 motivi per visitare New York: i panorami e i tramonti

I panorami che New York offre ai visitatori sono unici al mondo. I panorami iconici della città sono numerosi, ma le viste di cui godrete salendo sull’Empire State Building e sul Rockfeller Center sono tra le migliori e vi lasceranno senza fiato. Anche attraversando il Ponte di Brooklyn avrete un panorama pazzesco su Manhattan.

La Grande Mela, inoltre, è famosa in tutto il mondo per i suoi tramonti. I posti migliori dove ammirare il sole che, calando, illumina i grattacieli della città sono il Brooklyn Bridge Park e il

di fronte a Ellis Island. Inoltre, a Manhattan si verifica uno degli spettacoli naturali più affascinanti al mondo, il cosiddetto Manhattanhenge. Questo fenomeno, noto anche come il “solstizio di Manhattan”, corrisponde al momento in cui il sole, tramontando, si allinea perfettamente con il reticolato di strade che attraversano l’isola di Manhattan da est a ovest. Ciò avviene due volte all'anno, a pari distanza temporale dal solstizio d'estate: la prima intorno al 28 maggio, mentre la seconda avviene in genere verso il 12 luglio.

5 motivi per visitare New York: lo shopping

Il quinto motivo per visitare New York è lo shopping. Nella Grande Mela troverete negozi di ogni tipo. Famosissimo è Macy’s, a Herald Square: 9 piani tutti da scoprire, dove troverete offerte molto vantaggiose sui brand americani. Passeggiate poi lungo la Fifth Avenue e, se avete tempo, recatevi in uno dei grandi centri commerciali fuori città, come per esempio il Jersey Gardens, raggiungibile da New York con un autobus. 

I più visti

Leggi tutto su Tempo Libero