• News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Tecnologia
    • Gossip e Celebrità
    • Spazio Solidale
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 18 gennaio 2022 - Aggiornato alle 14:00
News
  • 13:34 | Chi è la nuova presidente del Parlamento europeo
  • 12:11 | Australian Open, Sinner non sbaglia e vola al secondo turno
  • 12:09 | In quali negozi NON servirà il Green Pass
  • 11:53 | Le “Creature Fantastiche” popolano gli Uffizi di Firenze
  • 11:49 | La cerimonia in ricordo di Sassoli, a Strasburgo
  • 11:15 | Scuola e Covid, i presidi lamentano "enormi difficoltà gestionali"
  • 10:40 | Il nuovo record di dosi settimanali
  • 10:31 | La Juve vuole subito un nuovo centrocampista
  • 10:22 | Il terremoto in Afghanistan
  • 09:58 | La gran vittoria della Fiorentina sul Genoa (6-0)
  • 08:53 | La Cina annulla la vendita dei biglietti per l’Olimpiade invernale
  • 08:37 | Il Napoli vince a Bologna e sale in classifica
  • 08:21 | Un errore arbitrale e il Milan perde con lo Spezia
  • 07:00 | Il Quirinale, il virus, il rapporto Oxfam e le altre notizie in prima pagina
  • 06:00 | I candidati alla presidenza del Parlamento europeo
  • 22:50 | Fiorentina a valanga sul Genoa. Al Franchi è 6-0
  • 21:31 | Milan, colpo Spezia a San Siro. Il Napoli passeggia a Bologna
  • 20:31 | Milan, colpo Spezia a San Siro. Il Napoli passeggia a Bologna
  • 20:24 | MotoGP 2022: Marc Marquez è tornato in pista e punta “ai test di Sepang”
  • 18:47 | Xi Jinping alle banche centrali: non stringete la borsa
7 cose da non perdere alle isole Cook Una delle Isole Cook - Credit: iStock
VIAGGI 20 novembre 2021

7 cose da non perdere alle isole Cook

di Francesca Ceriani

Le isole Cook sono un paradiso naturale in Nuova Zelanda.

Le isole Cook sono un paradiso naturale della Polinesia neozelandese e sono immerse nell’Oceano Pacifico.

Questo arcipelago porta il nome del capitano inglese James Cook, che le scoprì nel 1773. Spiagge bianche, barriera corallina, acque trasparenti e una popolazione accogliente: le isole Cook valgono il lungo viaggio che è necessario intraprendere per raggiungerle. Le due perle dell’arcipelago, formato da 15 isole, sono l’isola di Rarotonga, fulcro culturale dove si trova anche la capitale Avarua, e l’isola di Aiutaki, una delle isole più belle al mondo. Le isole Cook sono un mondo tutto da scoprire. 

 

 

Tra le 7 cose da non perdere alle isole Cook

Come detto, ovunque voi alloggiate non perdetevi una visita dell’isola di Rarotonga. Imperdibile il tour con guida indigena attraverso la foresta, durante il quale raggiungerete un picco da cui si gode di una magnifica vista e scoprirete le Cascate di Wigmore

 

 

I motu

Da non perdere i ‘motu’ (isole deserte) dell’isola di Aiutaki, che potrete visitare tramite minicrociere giornaliere. Oltre a girare le isole più lontane, potrete fare snorkeling e immersioni e, verso sera, ammirare il tramonto sulla laguna

 

 

Atiu

L’isola di Atiu è la più selvaggia e incontaminata. Se non avete paura a immergervi, non perdete il fantastico giardino di corallo subacqueo. Vale la pena anche di visitare le grotte di Anatakitaki

 

 

Grotte

Le grotte funerarie di Mangaia, la seconda per dimensioni dell’arcipelago, sono uno spettacolo unico al mondo. Si tratta di grotte calcaree che in passato venivano usate come sepolcri

 

 

Musei

Il Te Ara è uno dei musei principali delle isole Cook: racconta la storia dell’arcipelago attraverso prodotti locali, come dipinti e oggetti di artigianato 

 

 

Mercati

Il mercato di Punanga Nui è una delle principali attrazioni della capitale Avarua. Qui le bancarelle sono ricche di prodotti locali, freschi e mai visti. Da provare le foglie di taro, un particolare tubero sconosciuto a noi europei

 

 

Riserva Naturale

La Riserva Naturale di Takitumu è una delle 7 cose da non perdere alle isole Cook. Nell’entroterra dell’isola di Rarotonga, vi sentirete catapultati in un’era primitiva, con foreste selvagge e percorsi personalizzabili 

I più visti

Leggi tutto su Tempo Libero