TimGate
header.weather.state

Oggi 02 ottobre 2022 - Aggiornato alle 18:00

 /    /    /  Città medievale: viaggi in Italia, Toscana, Umbria e Veneto
Città medievale: viaggi in Italia, Toscana, Umbria e Veneto

Un castello medievale- Credit: Pexels

VIAGGI16 aprile 2022

Città medievale: viaggi in Italia, Toscana, Umbria e Veneto

di Francesca Ceriani

Le città medievali più belle tra Toscana, Umbria e Veneto.

La Toscana è una delle regioni italiane più famose per la ricchezza di patrimonio artistico-culturale. I borghi toscani più belli sono tutti risalenti all’epoca medievale. Tra questi troviamo anche importanti città, come Siena, famosa in tutto il mondo per il suo Palio. Ma anche Volterra, set di diversi successi cinematografici, e Montepulciano, i cui dintorni offrono vigneti ed esperienze enogastronomiche indimenticabili. Altri borghi medievali famosi della Toscana sono Pienza, da dove si possono ammirare gli splendidi paesaggi della Val d’Orcia, e San Gimignano, celebre per le sue torri. 

 

 

Città medievali: Umbria

L’Umbria, regione nel cuore della penisola italiana, è meta ogni anno di centinaia di migliaia di turisti che desiderano fare un tuffo nel Medioevo passeggiando tra le stradine delle sue città. Anche il capoluogo di regione, Perugia, risale all’epoca medievale, come testimoniano la sua università e la sua cattedrale, risalenti a quel periodo. Ma anche Todi e Gubbio sono dello stesso periodo e lo si capisce camminando tra i loro vicoletti. Medievali sono anche Assisi, destinazione prediletta dell’Umbria per il turismo religioso, legato a San Francesco, Orvieto, famosa per il suo bellissimo duomo, e Norcia.

 

 

Città medievali: Veneto

Non sono famosi come le città umbre e toscane, ma anche il Veneto è patria di diverse cittadine e borghi medievali. Tra questi vi è Arquà Petrarca che, come suggerisce il nome, deve il suo nome al famoso poeta trecentesco che qui morì. C’è poi Marostica, che tutto il mondo conosce per la partita con scacchi viventi che qui si svolge ogni anno. E ancora: Valeggio sul Mincio, con il ponte visconteo risalente al XIV secolo, Asolo e Montagnana, una città fortificata ancora oggi ben conservata.