Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 07 dicembre 2021 - Aggiornato alle 00:00
News
  • 22:53 | Cagliari-Torino 1-1, il Toro scappa, i sardi lo agguantano
  • 21:22 | Serie A, Empoli-Udinese 3-1, toscani a segno in rimonta
  • 20:52 | I tesori di Pompei: la Casa degli Amorini Dorati
  • 18:24 | Gli infortuni di Correa e Leao
  • 17:00 | Covid, i dati del 6 dicembre: tasso di positività al 3,1%
  • 16:48 | Pioli carica il Milan prima della sfida con il Liverpool
  • 16:19 | La condanna a Aung San Suu Kyi
  • 15:22 | Arresto Ferrero, la Sampdoria annuncia dimissioni da presidente
  • 15:00 | Una doppia retrospettiva su Giovanni Gastel a Milano
  • 13:24 | Infortuni vista Champions, il Milan perde Leao, Inter stop Correa
  • 12:32 | A Miami la mostra sull’arte visiva di Bob Dylan
  • 11:51 | Totti e l’amore per la Roma: “Siamo abituati a soffrire”
  • 11:15 | Caro energia, perché lo scenario potrebbe migliorare
  • 11:12 | Quando arriverà il via libera al vaccino per bimbi sotto i 5 anni
  • 10:58 | Omicron potrebbe sostituire Delta secondo l'Oms
  • 10:37 | Lavoro, perché l'inflazione può fermare la great resignation
  • 10:36 | Variante Omicron: in quali paesi è stata segnalata finora
  • 10:15 | Coppa Davis, i numeri del successo della Russia
  • 09:41 | Allegri: 'Tanti sbagli ma alla fine contano i risultati'
  • 09:10 | Che duello Hamilton-Verstappen, tutto rinviato ad Abu Dhabi
Cosa vedere in Borgogna Un vigneto in Borgogna - Credit: iStock
VIAGGI 21 novembre 2021

Cosa vedere in Borgogna

di Francesca Ceriani

La Borgogna è una regione della Francia famosa per i suoi vini.

Una delle regioni più famose della Francia è la Borgogna, conosciuta in tutto il mondo per l’eccellenza dei suoi vini.

Situata nella parte centro-orientale dello Stato, la Borgogna ha molto da offrire anche dal punto di vista artistico-culturale. Tra chiese, borghi medievali, siti Unesco e castelli, la Borgogna è una regione molto interessante e tutta da scoprire. A partire da Digione, capitale del ducato di Borgogna durante il Medioevo. L’attrazione principale è il Palais des Ducs, uno sfarzoso palazzo medievale oggi sede del Museo delle Belle Arti.

 

 

Cosa vedere in Borgogna

Oltre alla famosa Digione, la Borgogna offre parecchie attrazioni. Da visitare c’è sicuramente Beaune, altra residenza dei duchi e oggi capitale dei vini della regione. Il monumento principale della città è l’antico ospedale dei poveri, l’Hôtel-Dieu, esempio di architettura fiamminga. C’è poi Cluny, una cittadina famosa per la sua abbazia benedettina fondata nell’anno 910. All’epoca era la più grande chiesa della cristianità, finché poi non venne costruita la basilica di San Pietro a Roma. Vicino a Cluny non perdetevi la visita di alcuni tra i più bei castelli della Francia: Berzé-le-Châtel, Saint-Point noto come Château de Lamartine, il Castello di Brancion e Château de Pierreclos.

 

 

Altri bei luoghi

E ancora: l’abbazia di Vézelay, situata nell’omonima cittadina e patrimonio Unesco; la splendida Abbazia di Fontenay, fondata nel 1119 da San Bernardo; le cittadine di Auxerre e Avallon, la prima famosa per la sua cattedrale, mentre la seconda è celebre per le sue antiche mura che ancora oggi la circondano. Infine, Bourg-en-Bresse, una città storica, conosciuta per la chiesa monastica di Brou e per i deliziosi ‘poulets’, polli allevati in questa zona.

I più visti

Leggi tutto su Tempo Libero