Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 26 gennaio 2021 - Aggiornato alle 06:00
Live
  • 23:30 | Perché l'impeachment di Trump sarà votato l'8 febbraio
  • 20:40 | Chi è Madame, in gara al Festival con "Voce"
  • 19:44 | Olimpiadi Tokyo, perché l’Italia rischia la sospensione
  • 19:13 | Coppa Italia, Conte: 'Il Milan non è solo Ibrahimovic'
  • 19:03 | Dennis Quaid sarà Ronald Reagan in un biopic
  • 19:00 | Quando la regina viaggia deve rispettare molte regole
  • 18:52 | Coppa Italia, Pioli: 'Avere pressioni è un privilegio'
  • 18:28 | Ecco come sarà Traffic Jams
  • 18:00 | I 26 cantanti big in gara al Festival 2021
  • 18:00 | Che cosa succede quando un premier si dimette
  • 17:30 | Covid, in Italia ancora 420 morti
  • 17:25 | Israele ha aperto la sua ambasciata ad Abu Dhabi
  • 17:25 | Il nuovo amore di Courtney Kardashian
  • 17:10 | Covid, il nuovo piano vaccini dell'Italia
  • 17:09 | Covid, come sta Fausto Gresini: “Lento ma progressivi miglioramenti”
  • 16:44 | Kokorin a Firenze: 'L'ho scelta per la sua bellezza'
  • 16:38 | Stephan El Shaarawy ancora positivo al covid, slittano i test
  • 16:38 | Covid, cosa sappiamo delle sue tre varianti
  • 16:35 | Google Hotel Insights ora è attivo esclusivamente in Italia
  • 16:09 | Economia, ecco quanto lo smart working aiuta a resistere alla crisi
i 10 luoghi fiabeschi in Italia I 10 luoghi fiabeschi in Italia - Credit: I STOCK
VIAGGI 29 novembre 2020

I 10 luoghi fiabeschi in Italia

di Francesca Ceriani

 

Chi ha detto che per visitare luoghi da fiaba bisogna spostarsi dall’Italia?

 

Luoghi fiabeschi in Italia

L’Italia è il paese dell’arte, della storia, della cultura, del bel mare, delle vette innevate e del buon cibo.

Ma oltre ai luoghi noti e conosciuti in tutto il mondo, esistono anche borghi sperduti e poco conosciuti e posti fiabeschi che vale la pena visitare. Quali sono i luoghi da fiaba più belli del nostro Paese? 

Giardino di Ninfa (Lazio)

Giardino di Ninfa, a 80 chilometri da Roma, è un posto magico. È un classico giardino romantico in stile inglese ricavato nell’area dove un tempo sorgeva la cittadina medievale di Ninfa, di cui sono rimasti i ruderi e alcuni edifici restaurati. Questo giardino è stato realizzato nel 1921 e nel 2000 è stato dichiarato monumento naturalistico.

Isola Bella (Piemonte)

Questa magica isola situata nel lago Maggiore attira ogni anno migliaia di turisti. Questo luogo, infatti, conserva ancora intatto il suo fascino rinascimentale; il giardino all’italiana ospita specie botaniche rare, statue e tesori culturali, ed è incorniciato dal Palazzo Borromeo, anche sede di eventi storici come il passaggio di Napoleone.

Parco dei mostri (Lazio)

In provincia di Viterbo, a Bomarzio, si trova uno spettacolare parco, chiamato il ‘parco dei mostri’. Progettato nel ‘500, questo complesso è caratterizzato da sculture in basalto ritraenti animali mitologici, divinità e mostri che appartengono al genere grotesque. Tra simboli, temi antichi della letteratura rinascimentale e architetture impossibili come la casa inclinata, il parco incanta i visitatori per il suo fascino e il mistero fuori dal tempo.

Sassi di Matera (Basilicata)

I Sassi di Matera sono uno dei luoghi più affascinanti non solo d’Italia, ma del mondo. Recentemente rivalutati e restaurati, dal 1993 sono Patrimonio dell’Umanità Unesco. I Sassi formano il centro storico di Matera, con le sue caratteristiche case scavate nella roccia. Il nome di Sassi si riferisce ai quartieri della città: il Sasso Barisano e il Sasso Caveoso.

Abbazia di San Galgano (Toscana)

La Toscana, terra d’artisti rinascimentali e di paesaggi mozzafiato, custodisce anche questa perla rara: l’abbazia di San Galgano, a Chiusdino, in provincia di Siena. L’abbazia è un rudere gotico ben conservato che si staglia sulla piana della Merse. Sulla collina sovrastante sorge l’eremo di Montesiepi all’interno del quale si trova la famosa spada nella roccia di San Galgano.

Lago di Braies (Trentino)

In Italia i laghi alpini sono tanti e tutti meravigliosi. Ma quello più fiabesco è sicuramente quello di Braies, in Alto Adige.  Si tratta di un piccolo lago alpino a quasi 1.500 metri di altitudine, in fondo alla Val di Braies. La sua particolarità è l’acqua color smeraldo.

Castel Savoia (Valle d’Aosta)

L’edificio del Castel Savoia non è, in realtà, un castello: si tratta di una grande villa situato a Gressoney-Saint-Jean, in Valle d’Aosta. Nasce come residenza elettiva di Margherita di Savoia. Nel giardino roccioso crescono specie botaniche tipiche della flora alpina insieme a essenze rare e profumate. All’interno troviamo una sala da pranzo, una da gioco, alcuni salotti, la grande veranda semicircolare e il salone d’onore. Un ampio parco e l’atmosfera che qui si respira fanno sembrare il Castel Savoia appena uscito da un’illustrazione per bambini.

Civita di Bagnoregio (Lazio)

Uno dei borghi più incantati e suggestivi d’Italia: Civita di Bagnoregio è una frazione di Civita (in provincia di Viterbo) ed è abitata da soli 11 abitanti. Fa parte dei ‘luoghi più belli d’Italia’ ed è conosciuta come ‘la città che muore’. Nonostante il nome non proprio felice, questo borgo vi incanterà: si può raggiungere solo a piedi, attraversando un ponte. 

Isola di Loreto (Lombardia)

L’isola di Loreto, nel Lago d’Iseo, è oggi proprietà privata. Un tempo luogo di scambi commerciali e meta di mercanti e pellegrini, nel Quattrocento le suore di Santa Chiara di Brescia vi fecero costruire un convento, poi dismesso. La sua particolarità e la sua aria fiabesca sono date dalle bellezze naturali che la circondando, mentre l’odierna villa che oggi sorge al centro dell’isola sembra in tutto e per tutto un castello medievale, proprio come il convento che qui sorgeva un tempo. 

Alberobello (Puglia)

Nonostante i turisti che in ogni periodo dell’anno la affollano, Alberobello (in Puglia) ha conservato intatto il suo fascino da favola. A rendere questo piccolo paese così particolare e famoso sono le costruzioni tipiche del luogo, i trulli. Si tratta di piccoli edifici di forma conica, costruiti con la pietra, e richiamano epoche fantastiche e lontane. Dal 1996 dichiarati patrimonio dell’umanità dell’Unesco, rendono il centro storico di questa cittadina unico al mondo. Le origini di queste costruzioni sono oggetto di dibattiti, quel che tuttavia è certo che entrando ad Alberobello sembra di essere finiti in un villaggio degli gnomi

I più visti

Leggi tutto su Tempo Libero