• News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Tecnologia
    • Gossip e Celebrità
    • Spazio Solidale
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 26 gennaio 2022 - Aggiornato alle 17:24
News
  • 17:13 | I decessi da Covid sul lavoro da inizio pandemia
  • 16:51 | Presto diremo addio al sistema a colori delle regioni
  • 16:24 | In arrivo a Milano la mostra di Henri Cartier-Bresson
  • 16:08 | Quirinale, terza fumata nera: 125 voti a Mattarella, 114 Crosetto
  • 15:01 | Mancini: 'Balotelli carta della disperazione? Può darci una mano'
  • 13:55 | Il Napoli chiede al PSG uno tra Paredes e Wijnaldum
  • 13:00 | L’Atalanta pensa a Lazzari come sostituto di Gosens
  • 11:33 | La Lazio vicina a Casale
  • 11:26 | Australian Open, Sinner perde ai quarti con un grande Tsitsipas
  • 11:10 | Economia mondiale: perché il Fmi ha ridotto le previsioni di crescita
  • 11:03 | Il giovane Thiaw per la difesa del Milan
  • 10:44 | L’arrivo di Vlahovic rivoluziona l’attacco della Juventus
  • 10:40 | Pfizer-BioNTech inizia i test del vaccino anti-Omicron
  • 10:37 | L’allentamento delle restrizioni in Olanda
  • 10:00 | Perché il Giorno della Memoria è proprio il 27 gennaio
  • 08:28 | Michela Moioli sarà portabandiera all’Olimpiade invernale
  • 07:00 | Il Quirinale, l'Ucraina, il virus e le altre notizie in prima pagina
  • 00:51 | Presidente della Repubblica: terza votazione
  • 21:21 | Eurocup, il Ratiopharm Ulm travolge la Virtus Bologna 84-68
  • 18:16 | Tennis, Malagò: Berrettini orgoglio azzurro, Goggia ci proverà
VIDEO Isole Egadi quali sono e cosa vedere
La spiaggia di Favignana nelle Isole Egadi - Credit: iStock
VIAGGI

Isole Egadi quali sono e cosa vedere

di Francesca Ceriani

L’arcipelago delle Isole Egadi si trova in Sicilia.

L’arcipelago delle Isole Egadi si trova all’estremità occidentale della Sicilia, poco distante da Trapani. E’ composto da tre isole, Favignana, Levanzo e Marettimo, e dall’isolotto di Formica e dallo scoglio di Maraone.

Favignana è certamente l’isola più famosa e turistica, mentre Marettimo è quella più selvaggia e incontaminata. Formica, invece, ufficialmente conta un solo abitante: questo piccolo lembo di terra trae il suo nome dall’invasione di formiche che colpì i suoi scogli, ricoperti da una pianta viscosa; qui si trovano solo una vecchia tonnara, una chiesa, un museo e oggi è sede di una comunità per tossicodipendenti.

;

Lo scoglio di Maraone, invece, è lungo circa 600 metri ed è completamente disabitato. Le Isole Egadi si raggiungono facilmente con un aliscafo da Trapani. Queste isole, circondate da acque cristalline, ospitano una flora e una fauna marina davvero ricca e variegata. Per preservare queste bellezze, è stata istituita l’Area Marina Protetta delle isole Egadi, la più grande riserva marina in Europa. ;

;

;

Isole Egadi: cosa vedere a Favignana

Favignana è la più grande delle tre isole ed è anche la più visitata. A causa della sua forma a farfalla viene chiamata ‘La grande farfalla’. L’isola divenne famosa grazie all’apertura della tonnara della famiglia Florio: oggi l’antico edificio è visitabile. Ammirate poi Palazzo Florio, in stile liberty, il Castello di Santa Caterina e perdetevi tra le pittoresche vie del borgo. Se volete davvero scoprire Favignana fatelo sia via mare sia via terra: avrete così una visione completa dell’isola e l’isola, vista dal mare, ha un fascino unico. Ma a Favignana si trova il mare più trasparente di tutta la Sicilia. Le calette da esplorare sono Cala Rossa, considerata la più bella del Mediterraneo, Cala Azzurra, Bue Marino, Cala Rotonda e Cala Pozzo: queste calette sono raggiungibili in barca grazie alle escursioni che partono dal porto. ;

;

;

Isole Egadi: cosa vedere a Levanzo

Levanzo è la più piccola delle tre isole, ma anche la più romantica. Il piccolo borgo, affacciato su un mare cristallino, è composto da alcune case bianche, un paio di bar e un hotel: un autentico gioiello. Visitate il porticciolo, da dove godrete di una vista da cartolina, e da qui partite per un giro in barca dell’isola per godervi il mare da una delle meravigliose baie non accessibili via terra. Non perdetevi Cala Minnola, Cala Fredda, Cala Faraglione e Cala Tramontana. Da fare assolutamente l’escursione alla Grotta del Genovese, una delle più importanti al mondo per il ritrovamento di pitture preistoriche. ;

;

;

Isole Egadi: cosa vedere a Marettimo

Nella parte più occidentale si trova Marettimo, la più selvaggia e montuosa delle tre isole. L’ecosistema dell’isola è unico nel suo genere ed è, infatti, protetto: a differenza di Favignana, qui non è possibile affittare autonomamente un’imbarcazione, ma si può girare l’isola solo con personale autorizzato. Marettimo è famosa per le sue numerose grotte, alcune emerse altre sommerse. In particolare, Grotta del Cammello, Grotta del Presepe e Grotta Ficaredda. L’isola è il paradiso per chi ama fare trekking: ci sono molti percorsi con vista mozzafiato. Lungo i sentieri si trovano anche siti archeologici, antiche ville romane e imponenti fortezze arabe e di epoca normanna, come il Castello di punta Troia, costruito durante la dominazione dei Normanni e divenuto un carcere con i Borboni. Oggi è sede del museo della foca monaca.

I più visti

Leggi tutto su Tempo Libero