TimGate
header.weather.state

Oggi 12 agosto 2022 - Aggiornato alle 15:08

 /    /    /  Isole Greche, quali le mete più economiche
Isole Greche, quali le mete più economiche

Donna in barca di fronte all'isola di Zante- Credit: iStock

VIAGGI18 giugno 2022

Isole Greche, quali le mete più economiche

di Francesca Ceriani

Sogni la Grecia ma pensi sia troppo cara? Ecco le isole greche più economiche.

I tramonti di Santorini, la movida di Mykonos, la pace di Naxos: sognate da sempre un viaggio tra le isole greche ma pensate sia troppo costoso? Vero, ma solo in parte. Le isole greche più conosciute e prese d’assalto dai turisti hanno certamente prezzi più alti (anche se non proibitivi), ma esistono alcune destinazioni economiche.

 

 

La più economica

L’isola greca più a buon mercato è Serifos, nell’arcipelago delle Cicladi. Non distante dalle due mete più amate, Santorini e Mykonos, Serifos è un’isola ancora poco conosciuta, lontana dal turismo di massa e offre quindi prezzi più bassi. Il mare, il cibo, l’atmosfera e i paesaggi che questa isola offrono vi conquisteranno.

 

 

Isole Greche: le più economiche

Se Serifos è l’isola greca più economica, ci sono anche altre destinazioni a buon mercato. Naxos, per esempio, offre un’ampia varietà di alloggi e questo permette che ci sia una ‘spietata’ concorrenza. Di conseguenza, i prezzi si abbassano. Restando sempre nell’arcipelago delle Cicladi, offrono alloggi a prezzi stracciati anche Iraklia, Folegandros, Andros, Milos e Koufonissi.

 

 

Egeo orientale

Nell’Egeo Orientale, tra le mete più economiche ci sono Lesbos, Chios e Psara. Nel Dodecaneso, al confine con la Turchia, si trovano invece Kalymnos, Karpathos e Leros: mete meravigliose e alla portata di tutti. Infine, se volete scoprire la costa ionica, il consiglio è quello di provare Zante, Corfù, Cefalonia e Lefkada.