Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 26 ottobre 2021 - Aggiornato alle 16:15
News
  • 16:15 | Verratti infortunato, salterà la sfida contro la Svizzera
  • 16:15 | Lega Dilettanti, si dimette il presidente Cosimo Sibilia
  • 15:14 | Vaccino, la terza dose per tutti da gennaio
  • 15:08 | Sarri: 'Troppi alti e bassi. Ritiro? Momento di riflessione'
  • 14:50 | Perché la transizione ecologica è un'opportunità per l'economia
  • 14:26 | L’Inter pensa a Bartosz Bereszynski della Sampdoria
  • 14:07 | Vaccino, perché è importante arrivare a una copertura del 90%
  • 14:05 | Allegri: 'Giocano Dybala e Chiesa. Anche Perin titolare'
  • 13:40 | In Giappone parte la vendita delle prime moto volanti
  • 13:13 | La Nazionale femminile contro la Lituania per il Mondiale
  • 12:42 | Dopo la Roma anche l'Udinese lancia la campagna abbonamenti
  • 12:30 | La Fondazione Maeght approda a Torino
  • 12:07 | Coni, collare d'oro al Lecce
  • 11:45 | Milan, Diaz negativo al Covid torna a disposizione di Pioli
  • 11:15 | Anche Brahim Diaz è negativo al Covid-19
  • 10:55 | La Supercoppa italiana dovrebbe giocarsi in Italia
  • 10:34 | Mattarella: “Garantire ai giovani una prospettiva di vita”
  • 10:11 | Le violente alluvioni in Sicilia e Calabria
  • 10:04 | ATP Vienna, Berrettini vince all’esordio e vola alle ATP Finals
  • 09:54 | Il programma della decima giornata di campionato
VIDEO Nuotare con i delfini in Italia? È possibile in questi luoghi
VIAGGI

Nuotare con i delfini in Italia? È possibile in questi luoghi

di Francesca Ceriani

 

In Italia è consentito nuotare con i delfini soltanto nei delfinari

Nuotare con i delfini in Italia

Grazie a un decreto del 2017, anche in Italia è diventato possibile nuotare con i delfini.

Questi simpatici animali, molto simili all’uomo, piacciono praticamente a tutti. Ma il bagno insieme a loro è consentito solo in ambienti protetti, ovvero nei delfinari e l’ingresso in vasca è concesso solo a chi partecipa ad “attività di educazione e sensibilizzazione del pubblico in materia di conservazione della biodiversità con i delfini”. Le regole sono quindi molto stringenti. Per questo motivo in Italia nessun parco zoologico organizza delle attività che consentano il contatto con questi animali; potrete però vivere l’emozione di vedere da vicino i delfini e conoscerli meglio.

Dove osservare i delfini in Italia

Nel nostro Paese, le strutture che organizzano attività con i delfini sono l’Acquario di Genova, l’Oltremare di Riccione e lo Zoomarine di Pomezia. ‘A tu per tu con i delfini’, all’Acquario di Genova’, prevede l’incontro con gli addestratori della struttura, che raccontano in prima persona il proprio lavoro e coinvolgono gli spettatori in alcune loro attività quotidiane. Durante l’attività si accede ad aree riservate a bordo vasca e si svolge una sessione di osservazione attiva degli animali.

Allo Zoomarine, invece, si resta a bordo vasca per circa mezz’ora per osservare da vicino questi splendidi animali; durante l’attività potrete rivolgere le vostre domande agli addestratori in acqua. infine, all’Oltremare di Riccione si svolgono i programmi ‘Addestratore per un giorno’ (durata: 3 ore) e ‘Incontra un delfino’ (1 ora), che consentono una full immersion completa nel magico mondo dei delfini. Nessuna di queste attività prevede il contatto diretto con l’animale. 

Dove vedere i delfini in libertà in Italia

L’emozione più grande è certamente quella di osservare i delfini nel loro habitat naturale, in completa libertà. Grazie a delle crociere organizzate è possibile vedere questi animali in mare aperto; queste attività si svolgono prevalentemente nel Mar Ligure, dove si trova il cosiddetto ‘Santuario dei cetacei’, e nel Golfo di Taranto.

In Sicilia, per i migliori avvistamenti dovete recarvi alle Isole Eolie e Pelagie. Esiste poi la possibilità, soprattutto in regioni come Liguria, Sardegna e Sicilia, di partecipare a tour organizzati da privati che, a bordo di una piccola barca, portano i turisti a largo per osservare i delfini. Una volta arrivati in mare aperto, molti si lanciano in acqua per nuotare vicino a questi animali e, se si avvicinano alla barca, c’è anche chi riesce ad accarezzarli.

Dove nuotare con i delfini all’estero

Il posto più vicino all’Italia per nuotare con i delfini in tutta sicurezza è Malta. Presso il Mediterraneo Marine Park potrete interagire direttamente in vasca con i delfini, sotto la guida di addestratori esperti. Altri Paesi dove è possibile vivere questa esperienza indimenticabile sono Sharm el-Sheikh, le Azzorre, Miami, Santo Domingo, le Bahamas e molti altri. 

I più visti

Leggi tutto su Tempo Libero