TimGate
header.weather.state

Oggi 25 maggio 2022 - Aggiornato alle 19:22

 /    /    /  Sulmona: una cittadina tutta da scoprire
Sulmona: una cittadina tutta da scoprire

Una nota fontana storica a Sulmona- Credit: iStock

VIAGGI08 gennaio 2022

Sulmona: una cittadina tutta da scoprire

di Francesca Ceriani

Cosa vedere a Sulmona, città natale di Ovidio.

Sulmona è una cittadina abruzzese in provincia de L’Aquila. Questo pittoresco Comune si trova nel cuore della Valle Peligna, a ridosso del Parco nazionale della Majella. Celebre in tutto il mondo per l’antica tradizione della produzione di confetti, Sulmona è la città che ha dato i natali al poeta latino Ovidio. La città è piccola, quindi si può visitare in un giorno o trascorrendo qui il fine settimana. Oltre alla visita del centro storico, infatti, vale la pena immergersi nella rigogliosa natura che la circonda. Sulmona è una cittadina tutta da scoprire: ecco cosa visitare.

 

 

Cosa vedere a Sulmona

La principale attrazione del centro storico, che si estende lungo viale Roosevelt e corso Ovidio, è la Cattedrale di San Panfilo. Si tratta del tempio più antico della città: la sua costruzione risale al 1075 e, secondo la leggenda, fu innalzata sulle rovine di un tempio pagano. Negli anni ha subito diverse ricostruzioni, a causa soprattutto dei tanti incendi e terremoti che l’hanno danneggiata. Sul corso Ovidio si trova il complesso della santissima Annunziata, costituito da diversi edifici di epoche differenti. Nel corso dei secoli ha svolto la funzione di ospedale, di scuola e di museo. Oggi ospita i musei comunali e l’ufficio del turismo. Da vedere anche la Chiesa di Santa Maria della Tomba e i resti della Chiesa di San Francesco della Scarpa. In piazza XX Settembre si trova la statua dedicata al poeta Ovidio, mentre dinanzi all’acquedotto medievale, costruito nel 1256, potrete ammirare la Fontana del Vecchio, un’importante testimonianza del periodo rinascimentale. Infine, merita una visita il Museo Pelino dell'Arte e della Tecnologia Confettiera, dedicato all’arte della confetteria.

 

 

Cosa vedere a Sulmona: i dintorni

Fuori dal centro di Sulmona si trova l’Eremo di Sant’Onofrio al Morrone: questo luogo, affacciato sulla conca Peligna, è a 600 metri di altezza su una parete di roccia molto ripida. A pochi chilometri da Sulmona c’è Pacentro, uno dei borghi più belli d’Italia. Non distante è Roccaraso, ai piedi dell’Altopiano delle Cinquemiglia. Infine, godetevi l’esperienza della Transiberiana d’Italia: ogni domenica mattina, dalla stazione di Sulmona, parte lo storico treno che, in passato, univa l’Abruzzo e il Molise. A bordo dell’antica carrozza potrete ammirare i fantastici paesaggi che si incontrano lungo il Parco della Majella.