Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 04 dicembre 2020 - Aggiornato alle 22:00
Live
  • 14:45 | Addio al penultimo cane della regina Elisabetta
  • 21:04 | Prandelli, tre test negativi, può tornare ad allenare
  • 20:35 | Australian Open, nuovo inizio fissato per l’8 febbraio
  • 19:59 | MotoGP: Marquez operato per la terza volta, 2021 a rischio
  • 19:56 | Leclerc scommette su Russel in Bahrein
  • 19:27 | Biden e "i primi 100 giorni di mandato con la mascherina"
  • 18:48 | “Penguin Bloom”, l’atteso nuovo film targato Netflix
  • 18:30 | La regina Elisabetta e i furti dell’assistente
  • 18:15 | Sale e streaming: la nuova strategia della Warner Bros
  • 18:10 | Mariah Carey "salva" il Natale e canta "Oh Santa!" con Ariana Grande
  • 18:05 | Milan, tegola Kjaer: lesione al muscolo retto femorale
  • 18:03 | Giampaolo: 'Nel derby serve cuore e organizzazione'
  • 17:36 | I sacerdoti di Napoli: no allo stadio dedicato a Maradona
  • 17:35 | Torta salata con radici
  • 17:30 | Covid-19, Italia: 814 decessi in 24 ore
  • 16:47 | "AHIA!", il nuovo disco dei Pinguini Tattici Nucleari è su TIMMUSIC
  • 16:45 | L’anello di fidanzamento di Gwen Stefani
  • 16:37 | Inzaghi: 'Concentrazione alta anche contro lo Spezia'
  • 16:26 | Economia, nell’anno del Covid-19 Pil italiano a – 8,9%
  • 16:14 | Zidane non si spaventa: 'Sento il sostegno del club'
tenerife cosa vedere e quando andare Quando andare a Tenerife - Credit: I STOCK
VIAGGI 13 ottobre 2020

Tenerife, cosa vedere e quando andare

di Francesca Ceriani

 

Tenerife, l’isola dei due mondi: le cose da vedere tra mare e natura

Cosa vedere a Tenerife

350 chilometri di spiagge, mare cristallino, temperature primaverili tutto l’anno, villaggi incantevoli e natura rigogliosa: questa è Tenerife, chiamata anche l’isola dei due mondi, vista la differenza tra il nord dell’isola, meno turistico, e il sud, un enorme villaggio vacanze.

Questo piccolo gioiello delle Canarie è una delle mete predilette dei turisti italiani ed europei.  Non si può andare a Tenerife senza visitare le sue spiagge: Las Teresitas, che si trova a soli 7 chilometri da Santa Cruz, è la più famosa, con le sue palme e la sabbia proveniente dal deserto del Sahara. Non fatevi mancare poi una visita a Santa Cruz, la capitale. Con i suoi viali alberati, le ramblas e il porto, la capitale è diventata negli anni il centro della movida; qui però si trovano anche monumenti interessanti da visitare. 

I villaggi e le cittadine di Tenerife

Oltre al mare e al divertimento, a Tenerife ci sono alcuni villaggi deliziosi da visitare, come per esempio San Cristobal della Laguna, esempio di città coloniale non fortificata. Se volete fare un tuffo nella storia e nella cultura delle Isole Canarie, recatevi a Orotava, uno dei paesini più graziosi di Tenerife. Ci sono poi le Piramidi di Guimar, che si trovano nell’omonimo comune nel sud-est di Tenerife, e rappresentano un vero e proprio mistero. Non distante da Guimar c’è Candelaria, capitale spirituale di Tenerife. Qui c’è la Cattedrale di Nostra Signora della Candelaria in cui si venera la statua di una Madonna ritenuta miracolosa.

La natura di Tenerife

Per gli amanti della natura e delle attività all’aria aperta, merita una visita il Parque Nacional, dove si trova il Teide, un vulcano ancora attivo. Anche se a Tenerife è molto più rilassante stordirsi in spiaggia, chi va su quest’isola non dovrebbe perdersi una scalata al Pico Vejo, la cima del vulcano. A Puerto de la Cruz si trova il Loro Parque, un parco naturale tropicale che comprende anche un delfinario, un centro marittimo, attrazioni collegate, una colonia di gorilla e grandi vasche di leoni marini e delfini. 

Quando andare a Tenerife

Tenerife è nota come l’isola dell’eterna primavera. Le sue condizioni climatiche sono favorevoli tutto l’anno: il clima è di tipo sub-tropicale e il mare, piuttosto freddino, ha una temperatura costante che si aggira sempre tra i 20 e i 25 gradi. I mesi più caldi vanno da giugno a ottobre: se siete interessati al mare, questo è il periodo migliore per recarvici perché le acque sono più calde rispetto al resto dell’anno. In quei mesi, poi, le precipitazioni sono praticamente assenti.

I più visti

Leggi tutto su Tempo Libero