TimGate
header.weather.state

Oggi 03 ottobre 2022 - Aggiornato alle 14:00

Acque delle Isole Egadi- Credit: iStock

VIAGGI30 agosto 2022

Tour nelle Isole Egadi: cosa vedere e come arrivare

di Francesca Ceriani

L’arcipelago delle Egadi è composto da tre isole principali: Favignana, Marettimo e Levanzo.

L’arcipelago delle Isole Egadi, in Sicilia, è composto da tre isole principali: la splendida Favignana, Marettimo e Levanzo. Favignana è la più grande e la più visitata delle tre isole. Durante il vostro tour visitate l’antica tonnara della famiglia Florio, il Palazzo Florio in stile liberty, e le magnifiche spiagge dell’isola. Tra le più belle vi segnaliamo Cala Rossa, Cala Azzurra, Lido Burrone, Bue Marino, Cala Rotonda, Cala Stornella e Cala del Pozzo. Marettimo, l’isola più a ovest, è la più selvaggia e montuosa. Qui potrete esplorare numerose grotte, come Grotta del Presepe, Grotta del Cammello e Grotta Ficaredda.

 

 

Trekking e dintorni

Non mancano poi i percorsi di trekking, lungo i quali ammirare paesaggi naturalistici unici, ma anche siti archeologici e antiche ville romane, fortezze arabe e normanne. Infine Levanzo, un borgo pittoresco con le sue case bianche che si affacciano su un mare azzurrissimo. Ammirate il panorama dal porticciolo e passeggiate tra i vicoli del borgo. Fate poi un’escursione in barca e non perdetevi Cala Fredda, Cala Minnola e Cala Tramontana.

 

 

Tour nelle Isole Egadi: come arrivare

Arrivare alle Isole Egadi non è complesso. Le partenze sono frequenti soprattutto dal porto di Trapani, ma si può tranquillamente arrivare anche da Palermo. Se vi trovate nel capoluogo siciliano, vi basterà prendere un autobus fino a Trapani e poi imbarcarvi per l’arcipelago. Da Trapani e Marsala partono tantissimi aliscafi (sei al giorno), a ogni ora, per tutte le Isole Egadi. Se viaggiate in alta stagione il consiglio è di prenotare con largo anticipo la vostra nave. Durante l’estate esistono anche collegamenti diretti da Napoli a Favignana.