TimGate
header.weather.state

Oggi 01 luglio 2022 - Aggiornato alle 22:00

 /    /    /  Weekend a Doha: che cosa vedere in 48 ore
Weekend a Doha: che cosa vedere in 48 ore

Doha vista attraverso degli archi- Credit: iStock

VIAGGI21 maggio 2022

Weekend a Doha: che cosa vedere in 48 ore

di Francesca Ceriani

Doha è la capitale del Qatar: cosa vedere in 48 ore.

Doha, una città di circa due milioni di abitanti, è la capitale del Qatar. Ricca di tradizioni, Doha è comunque una città moderna e cosmopolita. Se siete alla ricerca di un weekend all’insegna del lusso e dell’eleganza, con attrazioni uniche da visitare, Doha è la meta giusta per voi. Tra edifici moderni, grattacieli e moschee, la città più popolosa del Qatar vi lascerà senza fiato.

Il piccolo emirato affacciato sul Golfo Arabico si trova a circa sei ore di volo dall’Italia: 48 ore sono quindi poche per godere a pieno delle bellezze del luogo, ma sono ugualmente sufficienti per farsi un’idea dell’atmosfera magica che si respira in questa città. Scopriamo cosa vedere a Doha in un weekend.

 

 

Cosa vedere a Doha in 48 ore

La prima tappa della vostra mini-vacanza non può che essere la stupefacente moschea Imam Muhammad Ibn Abd Al Wahhab. Si tratta del luogo di culto più importante del Paese e la sua imponenza è strabiliante: riesce ad ospitare fino a 30.000 persone. Lungo la baia si snoda una passeggiata, chiamata La Corniche, di circa 7 chilometri: qui potrete scattare fotografie al mare e allo skyline cittadino.

Come in tutti i paesi arabi, non può certo mancare il mercato. Il più affollato e famoso della città è il Souq Waqif, che si trova vicino al mare. A pochi passi c’è il Falcon Souq: la falconeria, pur non essendo più praticata, è una tradizione molto sentita in Qatar.

 

 

Arte e grattacieli

Da non perdere una visita al Museo d’arte islamica, una vera e propria opera d’arte architettonica. Ammirate il grattacielo ‘The Torch’, costruito in occasione dei XV Giochi Asiatici. Anche se non amate lo shopping, non potete non visitare il Villaggio Mall: un centro commerciale costruito in perfetto stile ‘Venezia’. All’interno, infatti, si trovano canale e gondole.

E ancora: il Villaggio Culturale di Katara, dove scoprirete la cultura e l’arte del posto, e The Pearl-Qatar, un’isola artificiale residenziale dove si trovano boutique, ristoranti di lusso e centri commerciali. Infine, se avete ancora del tempo a disposizione, non perdetevi un tour guidato nel deserto.