Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 26 gennaio 2021 - Aggiornato alle 06:00
Live
  • 23:30 | Perché l'impeachment di Trump sarà votato l'8 febbraio
  • 20:40 | Chi è Madame, in gara al Festival con "Voce"
  • 19:44 | Olimpiadi Tokyo, perché l’Italia rischia la sospensione
  • 19:13 | Coppa Italia, Conte: 'Il Milan non è solo Ibrahimovic'
  • 19:03 | Dennis Quaid sarà Ronald Reagan in un biopic
  • 19:00 | Quando la regina viaggia deve rispettare molte regole
  • 18:52 | Coppa Italia, Pioli: 'Avere pressioni è un privilegio'
  • 18:28 | Ecco come sarà Traffic Jams
  • 18:00 | I 26 cantanti big in gara al Festival 2021
  • 18:00 | Che cosa succede quando un premier si dimette
  • 17:30 | Covid, in Italia ancora 420 morti
  • 17:25 | Israele ha aperto la sua ambasciata ad Abu Dhabi
  • 17:25 | Il nuovo amore di Courtney Kardashian
  • 17:10 | Covid, il nuovo piano vaccini dell'Italia
  • 17:09 | Covid, come sta Fausto Gresini: “Lento ma progressivi miglioramenti”
  • 16:44 | Kokorin a Firenze: 'L'ho scelta per la sua bellezza'
  • 16:38 | Stephan El Shaarawy ancora positivo al covid, slittano i test
  • 16:38 | Covid, cosa sappiamo delle sue tre varianti
  • 16:35 | Google Hotel Insights ora è attivo esclusivamente in Italia
  • 16:09 | Economia, ecco quanto lo smart working aiuta a resistere alla crisi
weekend a verona cosa vedere in 3 giorni Cosa fare a Verona in 3 giorni - Credit: I STOCK
VIAGGI 25 novembre 2020

Weekend a Verona, cosa vedere in 3 giorni

di Francesca Ceriani

Weekend a Verona: cosa vedere nella città degli innamorati

 

Weekend a Verona

Verona è la città dell’amore, conosciuta in tutto il mondo per la drammatica storia di Romeo e Giulietta.

Città ricca di storia, arte e cultura, nel 2000 viene riconosciuta Patrimonio Culturale dell'Unesco.

Ogni anno migliaia di turisti accorrono da tutto il mondo per vedere la celebre Arena o il balcone di Giulietta e la statua costruita in suo onore nel cortile della casa. I luoghi da visitare in questa città non mancano di certo, ma tre giorni sono sufficienti per assaporarne la magica atmosfera. Un consiglio: acquistate la Verona Card, che vi consentirà di entrare in 16 siti e di viaggiare liberamente sui mezzi pubblici.

Cosa vedere a Verona: primo giorno

Il vostro itinerario non può che cominciare da piazza Brà, vero cuore della città, tra palazzi storici e locali. Ed è proprio qui che si trova l’Arena, simbolo di Verona e sede di numerosi eventi e concerti, aperta al pubblico per le visite. Visto che siete in centro, potete proseguire la vostra visita della città dirigendovi verso la casa di Giulietta.

Qui potete decidere se visitare solo il cortile (ingresso gratuito) con la statua oppure entrare anche nell’abitazione e vedere da vicino il famoso balcone.

Terminata la visita, potete arrivare in pochi minuti a piazza dei Signori attraversando l'Arco della Costa, dove alla volta è appesa una costola di balena. A pochi passi dalla piazza troverete l'Arche Scaligere, dove ci sono le tombe dei membri della famiglia Della Scala. Infine, piazza delle Erbe, dove si trovano numerosi edifici storici: Casa dei Mazzanti, Palazzo Maffei, il Palazzo del Comune, la fontana di Madonna Verona e la Tribuna. Infine, la Torre dei Lamberti, una struttura Medievale che dall’alto dei suoi 84 metri, domina l’intero centro storico. 

Itinerario per il secondo e terzo giorno

Per il secondo e terzo giorno potete decidere se restare in città o fare una gita fuori porta. In città avrete ancora alcuni luoghi imperdibili da visitare. Non rinunciate a una passeggiata lungo via Mazzini, che avrete attraversato il primo giorno per raggiungere le due piazze principali. Se siete alla ricerca di qualche ora di shopping, però, passare qualche ora sul corso è una buona soluzione. Visitate poi la Porta Borsari e il Ponte della Vittoria, uno dei ponti più importanti della città.

Costeggiando il fiume Adige arriverete alla Basilica di San Lorenzo, una basilica romana di notevole importanza storica e artistica. Godetevi i meravigliosi palazzi storici di corso Cavour, dove troverete anche numerosi locali in cui mangiare. C’è poi Castelvecchio, antica fortezza del ‘300 oggi sede del Museo Civico. Infine Castel San Pietro, da dove si gode di una stupenda vista sulla città, e il Duomo, nascosto tra eleganti palazzi.

Fuori Verona

Verona si trova in una posizione strategica per raggiungere altre città d’interesse. Se avete tre giorni a disposizione e volete anche spingervi oltre i confini cittadini, a pochi chilometri si trova Sirmione. Potete raggiungerla in auto o in pullman in circa un’ora. A Sirmione potete decidere se visitare la cittadina o rilassarvi alle terme. Ancora più vicina a Verona è Peschiera del Garda e non lontano c’è anche Gardaland, il parco divertimenti più famoso d’Italia. Avete solo l’imbarazzo della scelta.

I più visti

Leggi tutto su Tempo Libero