Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 06 marzo 2021 - Aggiornato alle 11:00
Live
  • 11:00 | Colla di pesce fatta in casa, la ricetta
  • 10:43 | Google rilascerà una nuova versione di Chrome ogni quattro settimane
  • 10:20 | Basket, Serie A 2020/2021: il programma della ventunesima giornata
  • 10:00 | Budino ai semi di chia
  • 09:38 | TIM e Caritas insieme per l’ambiente e per il sociale
  • 06:00 | Rassegna stampa: il Papa in Iraq, le misure anti-Covid in Italia
  • 23:55 | Le pagelle della quarta serata di Sanremo 2021
  • 23:50 | Fallo di mano: ecco come cambia la regola
  • 23:33 | Di cosa parla il film che ha vinto il Festival di Berlino
  • 21:57 | Eurolega: Olimpia Milano corsara a Kaunas, Zalgiris piegato 64-69
  • 20:16 | 20 giga al mese più streaming illimitato su 50 milioni di canzoni
  • 18:30 | "La coppia quasi perfetta", la serie Netflix dedicata all'anima gemella
  • 18:30 | Covid, in Italia altri 24mila positivi
  • 18:23 | Il Museo del Novecento si rinnova con opere inedite
  • 17:51 | Covid, la situazione in Italia continua a peggiorare
  • 17:34 | Covid, cosa cambia per le zone in "arancione scuro"
  • 17:17 | Covid, così la variante brasiliana reinfetta i guariti
  • 16:16 | A Venezia una retrospettiva del fotografo Mario De Biasi
  • 16:15 | Martina Attanasio, biografia della giovane attrice
  • 16:08 | Chiara Nasti: altezza, età e fidanzato della influencer
VIDEO Agricoltura, innovazione e sostenibilità: i progetti FertiGlobal
TOP VIDEO

Agricoltura, innovazione e sostenibilità: i progetti FertiGlobal

Milano, 25 nov.
(askanews) - Nuove frontiere per l'agricoltura e in particolare per la nutrizione delle colture: di questo si occupa FertiGlobal, azienda italiana con una proiezione globale che, anche nel settore primario punta decisamente su tecnologia e ricerca. Ne abbiamo parlato con Paolo Bonini, CEO di Larderello Group. 'La ricerca, che ha caratterizzato i nostro oltre duecento anni di storia - ha spiegato ad askanews - è il cardine del futuro del nostro gruppo, un gruppo internazionale, ma con radici profonde in Italia. Per questo abbiamo realizzato un tech hub avanzato in Toscana, concentrando a Larderello i nostri investimenti'. Proprio da qui sono partite le ricerche di nuovi progetti, che, come nel caso di ENVision - un progetto presentato il 24 novembre in occasione di un evento digitale promosso dall'azienda - hanno ottenuto il riconoscimento dall'Unione Europea nell'ambito del programma LIFE per un'agricoltura più sostenibile. Con una nuova visione del modo di prendersi cura delle colture. 'Siamo partiti dalla considerazione - ha aggiunto il CEO - che ogni coltura, con le proprie specifiche esigenze, necessita di una protezione ambientalmente sostenibile, per garantire rese di alta qualità. Parliamo quindi di bioattivazione, un processo che rende le colture più robuste e resilienti, in grado di reagire autonomamente sia agli stress causati da patogeni sia a fenomeni naturali, quali la siccità, l'eccesso d'acqua o l'esposizione alla luce solare'. Le tecnologie e la ricerca, insomma, contribuiscono sia alla qualità dei fertilizzanti, sia alla sostenibilità. 'Questo sia in ambito globale, con un contributo importante alla riduzione nell'utilizzo dei fitofarmaci e al consumo d'acqua sia nella produzione di alimenti più sani, sia produttivo a livello locale - ha concluso Paolo Bonini - con l'impiego di energie rinnovabili come il vapore endogeno e l'energia da esso prodotta, il recupero integrale delle acque di processo e di quelle piovane e il riutilizzo di gran parte degli scarti di lavorazione'. Anche da qui passa l'agricoltura del futuro.
I più visti

Leggi tutto su Video