• News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Tecnologia
    • Gossip e Celebrità
    • Spazio Solidale
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 22 gennaio 2022 - Aggiornato alle 23:00
News
  • 20:39 | Dzeko regala il successo all'Inter al 90': 2-1 al Venezia
  • 20:23 | Economia, crisi da Covid: il nuovo decreto sostegni
  • 19:12 | Basket, Serie A: rinviata anche Treviso-Milano causa Covid
  • 19:08 | Il Van Gogh Museum diventa un beauty center
  • 19:01 | È morto Gianni Di Marzio. Scoprì Maradona e CR7
  • 18:55 | Balotelli potrebbe tornare in Nazionale per i playoff
  • 18:07 | Goggia show a Cortina, vince ancora in Coppa del Mondo
  • 18:03 | MotoGP 2022: KTM presenterà online la nuova moto
  • 17:57 | Fiorentina a Cagliari, non convocato Vlahovic
  • 17:11 | Covid, Fiorentina partita in ritardo per Cagliari
  • 17:04 | Genoa-Udinese 0-0, parte con un pari l'avventura Blessin
  • 16:45 | Nel Venezia nessun positivo: con l'Inter si gioca regolarmente
  • 16:43 | Giampaolo: 'Torno in un ambiente familiare'
  • 16:33 | Mourinho: 'Mercato finisce tra 10 giorni ma non mi aspetto nulla.
  • 13:40 | Australian Open, anche Sinner si qualifica agli ottavi
  • 11:58 | Cosa sappiamo sulla peste suina in Liguria e Piemonte
  • 11:36 | L'Irlanda ha eliminato quasi tutte le restrizioni
  • 11:19 | La curva dei contagi comincia a stabilizzarsi
  • 11:08 | L’Inter pensa a Caicedo
  • 11:00 | Yemen, i bombardamenti che uccidono i civili
VIDEO Bebe Vio e art4sport promuovono lo sport integrato
TOP VIDEO

Bebe Vio e art4sport promuovono lo sport integrato

Milano, 26 ott.
(askanews) - Grande successo ieri sera, lunedì 25 ottobre, all'Allianz Cloud di Milano per la prima edizione di WEmbrace sport. Un importante evento sportivo benefico organizzato da Bebe Vio e art4sport (www.art4sport.org) - l'Associazione fondata nel 2009 dai genitori di Bebe - e presentato da Giorgia Rossi e Martin Castrogiovanni, che ha visto scendere in campo campioni delle Nazionali Olimpiche e Paralimpiche per sfidarsi in quattro discipline (scherma, basket, calcio e pallavolo) in modalità Paralimpica. Obiettivo, quello di promuovere lo sport integrato e di dimostrare nuovamente al pubblico, ancora estasiato dalle prestazioni di Tokyo 2020, come lo sport paralimpico sia a tutti gli effetti paragonabile a quello olimpico sia dal punto di vista della spettacolarità, che da quello emozionale e competitivo, grazie alla grande capacità ed energia tipiche di chi pratica questo tipo di discipline. Non a caso, con 14 medaglie d'oro, 29 d'argento e 26 di bronzo, la Nazionale Paralimpica ha saputo riconfermare i successi della spedizione Olimpica. Tra gli atleti che hanno preso parte alla serata all'Allianz Cloud di Milano, i cui fondi raccolti andranno a sostegno della mission di art4sport, Daniele Garozzo - medaglia d'argento nella scherma a Tokyo2020 -, la schermitrice Olimpica Mara Navarria, il giocatore di Basket Giuseppe Poeta, i pallavolisti Cristina Chirichella e Matteo Piano e alcune legend di Inter e Milan tra cui Javier Zanetti, Walter Zenga, Serginho Santos e Maurizio Ganz. Interventi anche da parte del Presidente del CIP Luca Pancalli, del Presidente del CONI Giovanni Malagò, del Sindaco di Milano Beppe Sala e dei rappresentanti del Parlamento Europeo e della Commissione Europea Maurizio Molinari e Antonio Parenti. Ospiti che arrivano da diversi 'mondi', uniti per una sera dal desiderio di coltivare ulteriormente quel processo di sensibilizzazione sul tema della diversità, che non va vissuta mai come un limite ma, anzi, è sempre più importante imparare a riconoscere come un bene unico e un diritto da tutelare.
I più visti

Leggi tutto su Video