Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 15 maggio 2021 - Aggiornato alle 03:00
Live
  • 23:10 | Per la Giornata delle Api su TIMGAMES i clienti TIM giocano gratis a Bee Simulator
  • 00:49 | Il regista di "Parasite" dirigerà un lungometraggio animato
  • 00:02 | Basket, playoff Serie A: la Virtus soffre ma batte Treviso 88-83 in gara 2
  • 00:01 | Basket, playoff Serie A: Brindisi demolisce Trieste 86-54 in gara 2
  • 21:55 | Basket, playoff Serie A: l’Olimpia Milano piega Trento 93-79 in gara 2
  • 20:34 | Basket, playoff Serie A: Venezia ribalta Sassari e vince 83-78 gara 2
  • 18:40 | Giro d’Italia, Caleb Ewan fa il bis: sua la settima tappa
  • 18:23 | Italia: stop alla quarantena per chi arriva dall’Ue
  • 18:20 | Israele continua il bombardamento di Gaza
  • 18:16 | Le canzoni del disco di debutto di Sangiovanni (e una sorpresa)
  • 18:00 | Covid, in Italia altri 182 morti
  • 18:00 | Cindy Crawford: 55 anni di pura bellezza
  • 16:56 | MotoGP 2021, Francia: Zarco svetta nelle libere del venerdì a Le Mans
  • 16:55 | I protagonisti di "Supermercati che Passione", i video che spopolano su YouTube
  • 16:30 | Crollo delle nascite in Italia: 'Non ci sono i presupposti per fare figli'
  • 16:15 | Si è dimesso il segretario che accusò Meghan Markle di bullismo
  • 16:15 | Cena per famiglie: idee e menu per una serata insieme
  • 16:11 | "Electric", la nuova canzone di Katy Perry è un omaggio ai Pokémon
  • 15:36 | Dardust, ecco le date del tour "Storm and Drugs Live"
  • 15:35 | Vaccini anti-Covid: il nuovo record della Germania
VIDEO Calcio, 12 club annunciano: 'Nasce la Superlega'. Coro di no
TOP VIDEO

Calcio, 12 club annunciano: 'Nasce la Superlega'. Coro di no

Roma, 19 apr.
(askanews) - Se ne parlava da tempo ma è successo davvero tutto in poche ore. Un vero terremoto scuote il mondo del calcio: 12 dei maggiori club europei hanno annunciato poco dopo la mezzanotte la nascita della Super League, un torneo alternativo alla Champions League. Milan, Inter e Juventus sono i tre club fondatori italiani che si uniscono ad Arsenal, Atlético de Madrid, Real Madrid, Barcelona Fc, Chelsea, Liverpool Manchester City, Manchester United, e Tottenham Hotspur. Altri tre club vi aderiranno prima della stagione inaugurale, che dovrebbe iniziare il prima possibile. Florentino Perez, presidente del Real Madrid, diventa il primo presidente di questa Super Lega, il presidente della Juventus, Andrea Agnelli (che lascia in contemporanea l'esecutivo Uefa e la presidenza della European Club Association, l'associazione dei club europei) e il ceo del Manchester United, Joel Glazer, sono i vicepresidenti. Ma il mondo del calcio insorge e anche quello della politica. Uefa, Fifa, ma anche le Leghe nazionali condannano la nascita di questa della Superlega che rischia sconvolgere il calcio. 'Prenderemo in considerazione tutte le misure a nostra disposizione, a tutti i livelli sia giudiziario sia sportivo, per evitare che questo possa accadere. I club coinvolti saranno esclusi da qualsiasi altra competizione, sia domestica che europea o mondiale, e ai loro giocatori sarà negata la possibilità di rappresentare la propria squadra nazionale'. Gli organismi che regolano il mondo del pallone starebbero anche valutando una causa da 50-60 miliardi di euro, per danni e mancati guadagni. Ma anche la politica scende in campo. Emmanuel Macron ha sottolineato che 'lo Stato francese sosterrà tutte le misure prese dalle istituzioni calcistiche nazionali, da Uefa e Fifa, per proteggere l'integrità delle competizioni'. Boris Johnson su Twitter ha tuonato: 'I piani per una Super League europea sarebbero molto dannosi per il calcio e noi sosteniamo le autorità calcistiche nel prendere provvedimenti'. Dietro a questa operazione c'è soprattutto una questione di soldi. I Club Fondatori tratteranno insieme i diritti tv, attirando inizialmente circa 3,5 miliardi di euro, che gli stessi club si spartiranno. Nel frattempo, la multinazionale con sede a New York JP Morgan ha fatto sapere questo lunedì mattina che finanzierà l'avvio della Super League con 3,5 miliardi di euro. In attesa di capire chi perderà e chi vincerà a livello legale ed economico, sicuramente da questo scontro fra titani a perdere sarà innanzitutto lo sport, sempre più ridotto ad appendice di un'enorme kermesse finanziaria.
I più visti

Leggi tutto su Video