Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 18 aprile 2021 - Aggiornato alle 12:00
Live
  • 11:16 | Alexei Navalny sta morendo?
  • 11:15 | Bob Dylan compirà 80 anni, bio e canzoni del cantautore
  • 11:05 | Il pazzo 4-3 tra Cagliari e Parma
  • 11:00 | Ricette regionali: la Toscana e gli gnudi di ricotta e spinaci
  • 10:18 | Riaperture: che cosa succede in Italia dal 26 aprile
  • 10:15 | Bruno Mars età, vita privata e curiosità
  • 10:00 | Maiale alle nespole, vi assicuriamo che è buonissimo!
  • 10:00 | Se volete darvi al giardinaggio ecco cosa dovete avere
  • 09:45 | Gli esami più difficili di Filosofia
  • 09:00 | Che fine ha fatto Valentina Vernia, la ballerina hip hop di Amici
  • 09:00 | Come risparmiare acqua in estate
  • 08:50 | Come vincere bici, monopattini e giardini idroponici con TIM Party
  • 06:00 | Il record di vaccini di ieri e le altre notizie sulle prime pagine
  • 05:35 | Economia italiana, la scommessa di Draghi sulla crescita
  • 01:43 | Martina è l'eliminata della quinta puntata del Serale
  • 00:40 | Di cosa parla la nuova serie di Courteney Cox
  • 00:07 | Un live action dedicato alle sorellastre cattive di Cenerentola
  • 23:35 | Hugh Jackman e Laura Dern protagonisti di “The Son”
  • 23:17 | “A very english scandal”, una miniserie con Hugh Grant su TIMVISION
  • 23:01 | Basket, Serie A: Shields guida l’Olimpia Milano, Virtus ko 94-84
VIDEO Covid, Manca (Polimi): in alcune Regioni si muore 9 volte di più
TOP VIDEO

Covid, Manca (Polimi): in alcune Regioni si muore 9 volte di più

Milano, 16 feb.
(askanews) - 'La situazione attuale della pandemia in Italia è relativamente stabile, nel senso che non stiamo scendendo con la velocità attesa. In alcune regioni, tra tutte la principale per dimensioni è la Lombardia, abbiamo una costanza ad esempio degli ospedalizzati oramai da 45 giorni. Questo comporta il fatto che abbiamo un continuo apporto purtroppo di persone che muoiono, su base giornaliera, superiore a quanto dovrebbe essere rispetto alle attese e anche a quanto è successo nella prima ondata'. Lo afferma il professor Davide Manca, autore di un Bollettino giornaliero sulla pandemia in Lombardia e nel resto d'Italia. 'Ci sono delle regioni critiche - aggiunge Manca - in questo momento la provincia autonoma di Bolzano, l'Umbria, alcune zone della Toscana, il Friuli, che hanno una incidenza per numero di casi e per decessi decisamente superiore. Ci sono delle differenze tra regioni, su base centomila abitanti, quindi normalizzata sugli abitanti della regione, addirittura di fattore 8/9, cioè ci sono Regioni in cui muoiono 9 volte più persone che in altre regioni'. Per quanto riguarda i vaccini negli ultimi tre giorni abbiamo avuto una capacità di somministrazione di vaccini significativamente inferiore alla media degli ultimi 50 giorni, quindi stiamo sottoperformando. Questo potrebbe essere dovuto al fatto che si sono praticamente concluse le vaccinazioni a tutto il personale ospedaliero medico e si stanno per avviare con varie tempistiche le vaccinazioni alla popolazione ultraottantenne. In questo momento comunque la variabile più critica è il numero di dosi a disposizione, quelle consegnate e distribuite alle singole regioni e province autonome.
I più visti

Leggi tutto su Video