TimGate
header.weather.state

Oggi 12 agosto 2022 - Aggiornato alle 07:00

 /    /    /  Franceschini: non si tornerà più alla stagione dei tagli

TOP VIDEO05 luglio 2022

Franceschini: non si tornerà più alla stagione dei tagli

Torino, 5 lug. (askanews) - 'In questi anni, con l'aiuto di molti, abbiamo cercato di convincere gli altri decisori politici che investire sulla cultura non è solo un dovere costituzionale e morale, ma anche un grande investimento economico, un aiuto alla promozione del 'made in Italy' e alla crescita sostenibile: possiamo dire che si tratta di una battaglia vinta, la stagione dei tagli è superata e non tornerà'. Lo ha detto il ministro della cultura, Dario Franceschini intervenuto nel corso dei lavori degli 'Stati generali della cultura' in corso a Torino e promossi da Il Sole 24 ore. Un appuntamento che è stato incentrato quest'anno allo sviluppo dell'industria culturale italiana. Il ministro ha rivendicato anche gli sforzi compiuti in questi ultimi anni. 'Abbiamo destinato 7 miliardi di risorse del Pnrr alla cultura, percentualmente e in termini assoluti siamo il Paese che ha investito di più. - ha infatti detto - C'è ancora molto da fare ma siamo sulla direzione giusta'.