Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 21 aprile 2021 - Aggiornato alle 02:00
Live
  • 06:51 | Da Amazon nuovi investimenti per l'energia rinnovabile
  • 05:29 | Eurolega: Milano soffre poi ribalta il Bayern 79-78 in gara 1
  • 00:52 | MotoGP, la Suzuki correrà nella classe regina fino al 2026
  • 00:32 | Barcelona Open, Sinner e Musetti vittorie convincenti
  • 18:02 | Michael Keaton sarà di nuovo Batman
  • 18:01 | Reinfettare i guariti dal Covid: lo studio nel Regno Unito
  • 18:00 | Covid, in Italia altri 390 morti
  • 17:54 | Netflix e il biopic su Joey Ramone
  • 17:43 | Draghi: "I vaccini sono la chance per fermare la pandemia"
  • 17:37 | Il difficile momento di Brad Pitt
  • 17:31 | I tamponi fai da te in vendita al supermercato
  • 16:14 | Il Musée d'Orsay presto cambierà nome
  • 16:01 | Sangiovanni, tre curiosità sul cantante di Amici 20
  • 15:42 | Cos’è un biocarburante?
  • 15:40 | La retrospettiva di Maurizio Cattelan a Milano
  • 15:37 | Emily Ratajkowski in forma perfetta dopo il parto
  • 15:36 | È possibile chiedere ad Alexa di preparare il proprio espresso!
  • 15:31 | Super League, il governo italiano per la mediazione fra le parti
  • 15:31 | Giochi multiplayer, quali i migliori
  • 14:30 | La playlist di TIMMUSIC dedicata a "Il Trono di Spade"
VIDEO Galleria Fumagalli e Annamaria Maggi, 30 anni con gli artisti
TOP VIDEO

Galleria Fumagalli e Annamaria Maggi, 30 anni con gli artisti

Milano, 8 apr.
(askanews) - Un programma di iniziative per raccontare i trent'anni alla direzione della storica galleria Fumagalli, tra Bergamo e Milano. Annamaria Maggi, che guida la galleria d'arte dal 1991, ci ha raccontato come ha immaginato queste celebrazioni per il 2021. 'Ho pensato a lungo a come avrei voluto festeggiare questo anniversario - ha detto ad askanews - e ho anche pensato che sarebbe stato troppo celebrativo, troppo autoreferenziale fare un progetto e un programma individuato da me. Avevo bisogno di una figura esterna che potesse raccontare la mia storia, non volevo raccontarla da sola'. Per questo ha voluto accanto a sé uno storico dell'arte e curatore museale come Lòrànd Hegyi, che da molti anni segue i progetti della galleria e che ha impostato il palinsesto su una serie di mostre focalizzate sugli artisti della galleria, da Kounellis ad Anne e Patrick Poirier, da Robert Oppenheim a Maurizio Nannucci 'Non vogliamo fare una retrospettiva, non una ricostruzione filologicamente precisa di 30 anni - ci ha spiegato lo studioso ungherese - al contrario, vogliamo parlare degli artisti, di come hanno sviluppato le loro opere, anche di come sono cambiati'. 'Tante collaborazioni, sempre con artisti viventi - ha aggiunto la direttrice della galleria - questo è stata una delle mie scelte fin dai primissimi anni, perché il rapporto con l'artista è veramente speciale, particolare. In alcuni casi veramente arricchente'. E lo spirito di un confronto che possa arricchire è anche alla base delle varie mostre che andranno in scena, e anche in digitale, con la galleria Fumagalli. 'Sarà ogni volta un'altra costellazione personale - ha aggiunto Hegyi - ma anche un altro approccio alla realtà'. E alla fine non possiamo non chiedere ad Annamaria un bilancio di questa lunga esperienza culturale. 'Per quanto mi riguarda - ci ha risposto - ci sono riuscita, ma sarà il pubblico poi a commentare questi nostri 30 anni'. In un dialogo polifonico tra gli artisti, le opere, i galleristi e gli spettatori che sembra essere il vero punto di partenza del progetto.
I più visti

Leggi tutto su Video