Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 30 ottobre 2020 - Aggiornato alle 08:38
Live
  • 00:45 | ATP VIenna, Sonego si regala i quarti contro Djokovic
  • 23:10 | "Grey's Anatomy", Ellen Pompeo mette in allarme i fan
  • 23:01 | Europa League, La Roma frena con il Cska 0-0 all'Olimpico
  • 22:59 | Europa League, Il Napoli batte la Real Sociedad e torna in corsa
  • 22:30 | Mick Jagger e il brano misterioso condiviso su Instagram
  • 20:48 | Europa League, il Milan strapazza lo Sparta ed è in testa
  • 20:24 | Tegola Inter, Lukaku infortunato salta il Parma e forse il Real
  • 19:45 | Lady Diana e il rapporto con Sarah Ferguson
  • 18:56 | Come attivare la Pec (Posta Elettronica Certificata) in modo facile e veloce
  • 18:05 | Giornali “pirata” su Telegram: conclusa l’Operazione Breaking News
  • 18:00 | La Formula 1 torna a correre a Imola dopo 14 anni
  • 18:00 | Covid-19: in Italia 26.831 nuovi casi e 217 morti
  • 18:00 | Il principe Filippo e la lite furiosa con la regina
  • 17:40 | Usa 2020: Facebook ha fatto registrarare 4,4 milioni di elettori
  • 17:32 | Cosa sta facendo l'Irlanda contro il coronavirus (con buoni risultati)
  • 17:30 | Sondaggi Usa 2020: anche gli Stati in bilico vanno verso Biden
  • 17:03 | Ride 4 è ora disponibile su tutte le piattaforme
  • 16:35 | Internet Explorer e il reindirizzamento automatico su Edge
  • 16:14 | Juventus e Barça si "pungono" su Twitter
  • 16:00 | Nicole Kidman e il regalo per il compleanno del marito
VIDEO Hong Kong, Joshua Wong incriminato e poi rilasciato
TOP VIDEO 24 settembre 2020

Hong Kong, Joshua Wong incriminato e poi rilasciato

Hong Kong, 24 set.
(askanews) - A Hong Kong è stato nuovamente arrestato e poi rilasciato il giovane attivista pro-democrazia Joshua Wong, ex segretario del partito Demosisto e leader della 'Rivoluzione degli ombrelli' del 2014, formalmente incriminato per aver preso parte, assieme ad altri attivisti, a un'assemblea non autorizzata il 5 ottobre del 2019 e di aver violato la controversa legge contro il travisamento durante le manifestazioni di piazza. Con Wong è stato sottoposto a fermo anche l'attivista Koo Sze-yiu, un veterano delle proteste, sempre in relazione alla stessa assemblea non autorizzata. I due dovrebbero apparire davanti alla corte il 30 settembre. 'Esorto la comunità internazionale, invece di concentrarsi solo su attivisti di spicco come me, a prestare attenzione al modo in cui 12 cittadini sono detenuti in segreto a Shenzhen, in totale violazione dei diritti umani - ha detto Wong ai giornalisti - è tempo di esortare il governo a fermare il processo politico. Il bullismo non è la soluzione e non ci costringerà ad arrenderci. È tempo di far sapere al mondo in che modo il sistema giudiziario viene armato per servire come strumento delle autorità per mettere a tacere la voce dei dissidenti'. La contestazione a Wong della violazione della legge anti-travisamento è particolarmente critica. Entrata in vigore proprio il 5 ottobre, nello stesso giorno dell'assemblea non autorizzata, a novembre 2019 è stata dichiarata incostituzionale dall'Alta corte, per poi essere recuperata dalla Corte d'appello col limite che andrebbe applicata esclusivamente alle manifestazioni non autorizzate. L'ultima parola, però, deve dirla la Corte di Appello Finale.

Leggi tutto su Video