Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Per Conoscere
    • Ricette
    • Sport
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 20 giugno 2021 - Aggiornato alle 02:00
Live
  • 22:05 | Basket, ad Amburgo l’Italia stende anche la Repubblica Ceca 83-71
  • 21:05 | Ewan McGregor e il film sulla scalata dell’Everest
  • 20:38 | Matteo Berrettini è in finale sull’erba del Queen’s
  • 19:09 | Covid: quanti sono i morti, regione per regione
  • 19:03 | MotoGP 2021, Germania: Rossi 'vede nero' per la gara e il 2022
  • 19:02 | Chi vuole, potrà avere la seconda dose di AstraZeneca
  • 17:30 | In Italia 1.197 nuovi positivi su 250mila tamponi. 28 i morti
  • 17:24 | Covid, come ottenere il Green pass sull’app Immuni
  • 17:01 | Iran, il nuovo presidente è l'ultraconservatore Raisi
  • 15:59 | MotoGP 2021, Germania: Zarco centra la pole position al Sachsenring
  • 15:45 | La nuova fondazione di Kate Middleton
  • 15:27 | Il Museo Etnografico di Sassari diventa un atelier
  • 14:13 | Edoardo e Sophie di Wessex festeggiano 22 anni di matrimonio
  • 13:15 | Litosfera: com'è fatta la Terra
  • 12:15 | Filetto di salmone al forno con patate
  • 12:15 | Estate 2021: le soluzioni preferite dagli italiani
  • 12:07 | Ibrahimovic operato al ginocchio
  • 11:56 | Mancini pensa a un po’ di turnover per il Galles
  • 11:45 | Chi è Florin Vitan, tiktoker che sogna di fare l'attore
  • 11:45 | Tabella tempi di cottura sottovuoto bassa temperatura
VIDEO Il re dello zibibbo calabrese: una storia di vino e coraggio
TOP VIDEO

Il re dello zibibbo calabrese: una storia di vino e coraggio

Roma, 21 apr.
(askanews) - Ha lasciato l'Abruzzo per tornare in Calabria, nella terra d'origine della sua famiglia e seguire la sua passione, il vino e in particolare lo Zibibbo. E' una storia di coraggio e di successo quella di Giovanni Celeste Benvenuto cresciuto con i racconti di suo nonno e il suo amore per la terra. Oggi a Francavilla Angitola nella provincia di Vibo Valentia, ha ingrandito e sistemato l'azienda di famiglia e ha recuperato lo Zibibbo con l'idea di 'raccontare il proprio territorio attraverso un calice di vino e farlo apprezzare'. 'Abbiamo creduto fin dall'inizio allo Zibibbo di Pizzo, una zona da sempre vocata, poi per secoli è stata dimenticata la sua vocazione e noi l'abbiamo recuperata, non abbiamo inventato nulla di nuovo. Stiamo investendo tantissimo, portando avanti nuovi impianti, teniamo a utilizzare sempre le marze dello Zibibbo di Pizzo, presidio Slow food che protegge questa cultivar tipica, diversa dallo Zibibbo diffuso in altre zone del Sud Italia'. Per Giovanni Celeste Benvenuto è per così dire 'una missione'. Dopo aver recuperato una realtà dimenticata, ha ottenuto il permesso di vinificare; non per niente la strada che porta all'azienda si chiama 'Via dello Zibibbo'. Un vino molto particolare. 'Un vino secco, a tutto pasto, molto minerale e sapido visto dove si trova, su queste colline affacciate sul mare è giusto preservarlo e valorizzarlo, portarlo fuori dai confini'. E il suo Zibibbo ha avuto grande successo all'estero, soprattutto in Francia e negli Usa, tanto che il New York Times lo ha inserito lo scorso anno tra i dieci migliori bianchi italiani. Inoltre, nella Cantina Benvenuto oggi si vinificano un calabrese in versione rosato, la malvasia, un macerato di zibibbo, particolarissimo Orange wine, lo zibibbo in versione passito e la birra. 'Siamo stati i primi a credere in questa unione tra lo zibibbo e la birra e abbiamo fatto un'iga, Italian grape ale, l unico stile di birrificazione italiano dove mettiamo queste uve appassite nel mosto della birra e si ottiene una birra particolarissima con tutti i profumi dello zibibbo; un modo in più per avvicinare anche altri palati al mondo dello zibibbo che è quello che noi amiamo di più'.
I più visti

Leggi tutto su Video