Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 15 maggio 2021 - Aggiornato alle 02:00
Live
  • 23:10 | Per la Giornata delle Api su TIMGAMES i clienti TIM giocano gratis a Bee Simulator
  • 00:49 | Il regista di "Parasite" dirigerà un lungometraggio animato
  • 00:02 | Basket, playoff Serie A: la Virtus soffre ma batte Treviso 88-83 in gara 2
  • 00:01 | Basket, playoff Serie A: Brindisi demolisce Trieste 86-54 in gara 2
  • 21:55 | Basket, playoff Serie A: l’Olimpia Milano piega Trento 93-79 in gara 2
  • 20:34 | Basket, playoff Serie A: Venezia ribalta Sassari e vince 83-78 gara 2
  • 18:40 | Giro d’Italia, Caleb Ewan fa il bis: sua la settima tappa
  • 18:23 | Italia: stop alla quarantena per chi arriva dall’Ue
  • 18:20 | Israele continua il bombardamento di Gaza
  • 18:16 | Le canzoni del disco di debutto di Sangiovanni (e una sorpresa)
  • 18:00 | Covid, in Italia altri 182 morti
  • 18:00 | Cindy Crawford: 55 anni di pura bellezza
  • 16:56 | MotoGP 2021, Francia: Zarco svetta nelle libere del venerdì a Le Mans
  • 16:55 | I protagonisti di "Supermercati che Passione", i video che spopolano su YouTube
  • 16:30 | Crollo delle nascite in Italia: 'Non ci sono i presupposti per fare figli'
  • 16:15 | Si è dimesso il segretario che accusò Meghan Markle di bullismo
  • 16:15 | Cena per famiglie: idee e menu per una serata insieme
  • 16:11 | "Electric", la nuova canzone di Katy Perry è un omaggio ai Pokémon
  • 15:36 | Dardust, ecco le date del tour "Storm and Drugs Live"
  • 15:35 | Vaccini anti-Covid: il nuovo record della Germania
VIDEO Paura in Francia per AstraZeneca: hub deserti al debutto over 55
TOP VIDEO

Paura in Francia per AstraZeneca: hub deserti al debutto over 55

Roma, 19 apr.
(askanews) - Non sono certamente le immagini di lunghe code a cui siamo abituati in altri Paesi. Qui siamo in Francia, più precisamente a Nizza: il primo giorno della vaccinazione annunciata dal governo per le categorie professionali di insegnanti e forze dell'ordine con età sopra ai 55 anni, così come altre professioni molto esposte al Covid-19, non ha avuto il successo sperato. Pochissime richieste, quasi un deserto negli hub vaccinali. A Nizza, il centro dipartimentale che doveva rimanere aperto l'interno weekend per vaccinare a ritmo serrato, ha chiuso i battenti già a metà giornata del sabato per mancanza di candidati alla vaccinazione proposta con il vaccino AstraZeneca. 'Abbiamo avuto solo 58 persone che si sono presentate questa mattina, contro le 4.000 dosi di vaccino disponibili', ha detto Benoit Huber, capo del personale del prefetto delle Alpi Marittime. Nathalie Lachasse, insegnante di letteratura in un liceo parigino: 'Ci sono più persone ad accoglierti che pazienti. Sono sorpresa che ce ne siano così poche. Quindi non ci sono file, niente attese, tutto con molta calma'. 'Non sono molto preoccupata per i vaccini, anche se non è mai piacevole sentire che tutti hanno paura e che ci sono effetti collaterali. Ma io sono abbastanza fiduciosa'. Hervé è un poliziotto: 'Sono rimasto sorpreso, pensavo che ci sarebbe stata una grande affluenza e invece no, è stato tutto molto tranquillo. Sono stato ben informato dai medici del centro sui rischi, seppure minimi, di trombosi legati alla vaccinazione AstraZeneca, ma ho preferito essere già vaccinato, e quindi non ho potuto scegliere il tipo di vaccino, l'ho accettato senza problemi'.
I più visti

Leggi tutto su Video