Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 21 aprile 2021 - Aggiornato alle 02:00
Live
  • 06:51 | Da Amazon nuovi investimenti per l'energia rinnovabile
  • 05:29 | Eurolega: Milano soffre poi ribalta il Bayern 79-78 in gara 1
  • 00:52 | MotoGP, la Suzuki correrà nella classe regina fino al 2026
  • 00:32 | Barcelona Open, Sinner e Musetti vittorie convincenti
  • 18:02 | Michael Keaton sarà di nuovo Batman
  • 18:01 | Reinfettare i guariti dal Covid: lo studio nel Regno Unito
  • 18:00 | Covid, in Italia altri 390 morti
  • 17:54 | Netflix e il biopic su Joey Ramone
  • 17:43 | Draghi: "I vaccini sono la chance per fermare la pandemia"
  • 17:37 | Il difficile momento di Brad Pitt
  • 17:31 | I tamponi fai da te in vendita al supermercato
  • 16:14 | Il Musée d'Orsay presto cambierà nome
  • 16:01 | Sangiovanni, tre curiosità sul cantante di Amici 20
  • 15:42 | Cos’è un biocarburante?
  • 15:40 | La retrospettiva di Maurizio Cattelan a Milano
  • 15:37 | Emily Ratajkowski in forma perfetta dopo il parto
  • 15:36 | È possibile chiedere ad Alexa di preparare il proprio espresso!
  • 15:31 | Super League, il governo italiano per la mediazione fra le parti
  • 15:31 | Giochi multiplayer, quali i migliori
  • 14:30 | La playlist di TIMMUSIC dedicata a "Il Trono di Spade"
VIDEO Protesta dei mercatali a Torino, Ubat: all'aperto non c'è rischio
TOP VIDEO

Protesta dei mercatali a Torino, Ubat: all'aperto non c'è rischio

Torino, 7 apr.
(askanews) - 'Siamo qua questa mattina a manifestare per l'ennesima volta per diversi motivi: il primo motivo è che noi all'aperto, dove è stato garantito da tutti i medici che non c'è rischio, ancora una volta siamo chiusi. In opposizione a questo i supermercati e i centri commerciali che al chiuso sono i posti più pericolosi restano aperti, addirittura a Pasqua erano aperti fino all'una, stanno vendendo di tutto e vendono anche la nostra merce. È un anno che diciamo queste cose ed è un anno che non abbiamo nessun tipo di risposte. La nostra categoria è stata abbandonata, non abbiamo ristori. Da questo ultimo decreto di Draghi non riceveremo praticamente nulla. Un'attività commerciale che vive sul lavoro, chiusa di nuovo un mese nel periodo più importante dell'anno: la primavera'. E' la denuncia di Silvano Rittà, vice presidente Ubat (Unione battitori ambulanti torinesi) che in piazza Benefica a Torino vende fiori. Ambulanti e mercatali di generi non alimentari sono tornati a protestare contro le restrizioni prolungate a causa del Covid. Banchi allestiti in diverse piazze e vie di Torino, senza però poter vendere la merce. Fiori, vestiti, abbigliamento, oggetti per la casa sono esposti sui banchi con i cartelli che recitano 'Manifestazione', 'Diritto al lavoro', 'Apriamo perché siamo all'aperto'. Un'iniziativa simbolica per richiamare l'attenzione sui problemi della categoria, che coordinata dalle sigle Ubat, Apicast e Goia, ha preso vita in vari luoghi della città, da Santa Rita a corso Racconigi, da Porta Palazzo a Cit Turin.
I più visti

Leggi tutto su Video