Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 19 gennaio 2021 - Aggiornato alle 15:33
Live
  • 15:33 | Dal 28 gennaio la demo gratuita di Balan Wonderworld
  • 15:20 | McConaughey lascia e la serie tv alla “True Detective” salta
  • 15:10 | Coppa del mondo di biathlon, 10 azzurri ad Anterselva
  • 15:05 | Emma Watson: chi è il nuovo fidanzato?
  • 15:02 | Manuel Lazzari è il migliore italiano della 18ª di Serie A
  • 14:55 | Semi di zucca: come conservarli per la semina
  • 14:50 | Cosa sappiamo di "Ok", nuovo album di Gazzelle
  • 14:45 | Come prendersi cura delle tartarughe di terra
  • 14:44 | Il Psg esce allo scoperto e si “prenota” per Messi
  • 14:37 | Frasi d'amore per lei: come conquistarla
  • 14:26 | Galateo degli altri paesi, le 10 regole più strane
  • 14:18 | Amore o infatuazione? Come capire la differenza
  • 14:17 | Focolaio Benfica, 17 nuovi casi di positività
  • 13:45 | Ufficiale, Mandzukic al Milan, firma fino al termine del 2021
  • 12:39 | Per Alexei Navalny 30 giorni di custodia cautelare
  • 11:28 | Milik a un passo dal Marsiglia
  • 11:15 | Tiella riso patate e cozze
  • 11:06 | L’apertura di un’università cinese in Ungheria
  • 11:00 | Recovery Plan, le aree dove può essere migliorato
  • 11:00 | Dipingere i termosifoni per un tocco di colore, idee e consigli
VIDEO Speranza: il vaccino andrà agli operatori sanitari per primi
TOP VIDEO

Speranza: il vaccino andrà agli operatori sanitari per primi

Milano, 2 dic.
(askanews) - La priorità è disporre di vaccini sicuri. E subito a seguire un programma vaccinale basato sull'età, e priorità per gli operatori sanitari, Rsa e anziani. Poi anche personale scolastico, forze dell'ordine e altre categorie. Lo ha detto il ministro della Sanità Roberto Speranza in Senato, precisando sin da subito: la distribuzione del vaccino sarà centralizzata e sarà somministrato gratuitamente a tutti gli italiani perchè il vaccino è un bene comune. È probabile che saranno necessarie due dosi per ogni vaccinazione, l'Italia ha opzionato 202 milioni di dosi che dovrebbero bastare per tutti. Indicate due date da Ema: 29 dicembre per il Pfizer-BioNTech e 12 gennaio per il Moderna. 'Il cuore della campagna vaccinale secondo i dati di cui disponiamo, secondo le nostre previsioni, sarà comunque l arco di tempo tra la prossima primavera e l'estate'. Una scelta non facile, effettuata tenendo conto delle indicazioni delle principali organizzazioni internazionali ed europee, la scelta di chi vaccinare per primo: 'Primo. Gli operatori sanitari e socio sanitari. Lavorano e operano in prima linea, hanno un rischio più elevato di essere esposti all'infezione da covid 19 e di trasmetterla a pazienti suscettibili e vulnerabili in contesti sanitari e sociali. Difendere questi professionisti in prima linea aiuterà a mantenere la resilienza del servizio sanitario nazionale'. Seguiranno poi i residenti e gli operatori delle RSA, dopo che le case di riposo per anziani sono state fortemente colpite dalla pandemia in questi mesi. Il programma inoltre sarà basato sull'età, altra priorità assoluta. E su questo il ministro ha fornito anche numeri precisi al Senato: 'Operatori e lavoratori sanitari e sociosanitari: 1.404.037 persone; personale ed ospiti dei presidi residenziali per anziani: 570.287 persone. Anziani over 80: 4.442.048. Persone dai 60 ai 79 anni: 13.432.005. Popolazione con almeno una comorbilità cronica: 7.403.578'. La distribuzione avverrà con il coinvolgimento delle forze armate, ha puntualizzato il ministro.
I più visti

Leggi tutto su Video