Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 14 aprile 2021 - Aggiornato alle 15:31
Live
  • 14:25 | Gli italiani e la Smart Home, la casa intelligente e sostenibile
  • 15:41 | Parlar d'Arte: il museo di Lucca va online
  • 15:31 | Nel mondo vengono consumate 129 miliardi di mascherine ogni mese
  • 15:26 | "Raya e l’ultimo drago": "Scegli" è la canzone più amata del film Disney
  • 15:20 | Clima, Gurria (Ocse): Ci serve una tassa grande e grossa sul CO2
  • 15:20 | Volpino nano: caratteristiche e dimensioni
  • 15:06 | Europa-Turchia, cosa c’è dietro il sofagate
  • 15:06 | Perché i cani scodinzolano?
  • 15:00 | Anguilla ricette e idee per cucinarla
  • 14:55 | Universitiamo, la piattaforma di crowdfunding di Pavia
  • 14:00 | Meghan Markle è rimasta a casa per amore di Harry
  • 14:00 | Ramadan: come funziona in tempo di pandemia
  • 14:00 | Così l'Italia si prepara a riaprire
  • 12:30 | Leonardo Maini Barbieri, chi è l'influencer più eleganti di tutti
  • 12:30 | libreria in metallo dal design unico
  • 12:29 | Regno Unito, via ai vaccini per gli under 50
  • 12:07 | I migliori monopattini elettrici: guida alla scelta
  • 12:02 | La Juventus vuole riportare Kean a Torino
  • 12:00 | William e Kate ai figli: il bisnonno è diventato un angelo
  • 11:48 | Magrini: “Lo stop a J&J non cambia nulla”
VIDEO Von der Leyen: entro l'anno una legge contro violenza sulle donne
TOP VIDEO

Von der Leyen: entro l'anno una legge contro violenza sulle donne

Roma, 4 mar.
(askanews) - Mettere le donne al centro della ripresa. Questo il messaggio di Ursula von der Leyen che ha parlato in collegamento all'apertura della sessione del Parlamento europeo sulla parità di genere a Bruxelles. Per la presidente della Commissione europea, però, prima di tutto è necessario fermare la violenza sulle donne. 'Al più tardi quest'anno proporremo una nuova legislazione per combattere la violenza contro le donne. Questo è diventato ancora più urgente a causa del confinamento per il virus - ha detto von der Leyen -. Vivere liberi dalla paura e dalla violenza è un diritto umano fondamentale e dobbiamo garantire una protezione adeguata a tutte le donne in tutti i paesi europei online e offline e soprattutto a casa'. Parlando di Recovery plan, ha inoltre chiarito: 'Le donne devono essere al centro della ripresa; questo è un chiaro requisito per tutti i piani nazionali di ripresa. La prossima generazione dell'Ue troverà buoni posti di lavoro sia per gli uomini che per le donne. Investirà nell'istruzione di qualità per le ragazze e le donne, compresa l'istruzione scientifica. L'Ue della prossima generazione sarà per tutti gli europei, donne e uomini'. Per avere maggior occupazione in Europa è necessario che anche più donne entrino nel mercato del lavoro, ha detto la presidente della Commissione Ue: 'Ma per arrivare a questo dobbiamo migliorare l'equilibrio tra lavoro e vita privata, garantire il congedo parentale per le madri e i padri, investire nell'assistenza all'infanzia e nelle buone scuole e creare una garanzia per i bambini, in modo che tutti i genitori di qualsiasi estrazione sociale possano mandare i loro figli nelle strutture di assistenza all'infanzia e a scuola'.
I più visti

Leggi tutto su Video